Background ADV
  • Venerdì 26 Aprile 2019 - Aggiornato alle 05:45

“Prima del diluvio”: l’incontro promosso da “Si Può”

“Prima del diluvio”: l’incontro promosso da  “Si Può”

"Prima del diluvio" è il tema dell'incontro promosso dall'associazione "Si Può" per sabato 23 marzo alle ore 17,30 presso la Chiesa del Carmine di Avellino. "Ci stiamo giocando la possibilità che il pianeta conservi le preziose e delicatissime condizioni che lo hanno reso ospitale per i meravigliosi ecosistemi che abbiamo conosciuto e per il proliferare di quello che ha preso le sembianze di un potentissimo e distruttivo parassita, cieco e ingrato: il genere umano. Secondo fisici e climatologi, oltre la soglia dei +1,5°, i cambiamenti nell'atmosfera saranno irreversibili e ingovernabili, con lunghi periodi di siccità alternati a bufere imprevedibili di violenza estrema anche nelle aree finora più temperate, come le nostre- si legge nella nota di presentazione dell'iniziativa- Questa consapevolezza è necessaria declinarla in proposte ed azioni anche su scala locale. In Irpinia, ad Avellino, le contraddizioni tra la sua presunta e generica qualità ambientale e paesaggistica e le ricadute di una politica urbanistica, territoriale, produttiva datata sono esplose; con tutti i carichi di inquinamento di una molteplicità di matrici ambientali. Le dicotomie tra salute, economia, ambiente, povertà sociali, non sembrano ancora poter assumere una struttura di interrelazione ed interdipendenza . Quattro esperienze, quattro proposte concrete, quattro impegni professionali, civici e politici "senza soluzioni di continuità", concorrono al dibattito su specifici esempi di azioni capaci di porre argine ai cambiamenti climatici, anche e soprattutto ad Avellino".

Modera
Ida Iasi
Associazione SIPUO' Avellino

Intervengono

Arch. Claudio D'Onofrio
(Comitato Salviamo la Valle del Sabato)
Il contributo dei comitati civici e dei movimenti, nelle scelte di politica ambientale e territoriale.

Geol. Roberto D'Orsi
(CEMAS - progettista modello concettuale valle del f. Sabato)
Il Centro di Monitoraggio Ambientale della valle del Sabato. Azioni ambientali di Area Vasta

Arch. Luca Battista
(Flarch Progetti - Architetto)
Le infrastrutture verdi urbane . traccia per la nuova politica urbanistica di Avellino

Ing. Annalisa Corrado
Comitato scientifico di Possibile - Referente nazionale campagna permanete #primadeldiluvio

Conclude
On. Giancarlo Giordano - Portavoce Associazione SIPUO'"

Ultima modifica ilGiovedì, 21 Marzo 2019 18:47

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.