Background ADV
  • Martedì 16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 07:54

Sgominata banda di spacciatori: 15 indagati, il capo è un 40enne avellinese

I fatti risalgono al 2013 - 2014, l'organizzazione era ben radicata tra l'Irpinia e il salernitano

Sgominata banda di spacciatori: 15 indagati, il capo è un 40enne avellinese

Avevano messo in piedi una fiorente attività di spaccio organizzata in ogni minimo dettaglio. C'era chi si occupava del rifornimento, dell' attività economica finanziarie, chi aveva contatti con gli spacciatori, chi procurava nuovi clienti e poi una rete di corrieri e spacciatori. Una quindicina di persone in tutto che operavano maggiormente in provincia di Avellino, ma anche nell'agro nocerino sarnese. Per tutti e 15 la Dda di Napoli ha notificato la richiesta di chiusura indagini iniziate nel 2013,a firma della pm Liana Esposito e condotte anche dalla squadra mobile della Questura di Avellino.

A capo dell'organizzazione ci sarebbe C.G. 40enne avellinese, colui che curava gli approvvigionamenti di marijuana e tesseva i rapporti con i fornitori, aiutato dalla fidanzata M.S.S. 35enne che in più occasioni avrebbe spacciato la sostanza oltre a garantire la detenzione prima di metterla sul mercato. Ruolo di spicco ricoperto anche dal 33enne atripaldese V.Z. che si occupava di gestire l'attività di spaccio e reperire nuovi clienti.

A rifornirli di droga G.P., 57 anni, di Pagani (Sa), A.D.S., 40 anni di Nocera (Sa), G.D. 50 anni di Gragnano (Na), B.D.T., 22 anni di Solofra, F.D.A. 23 anni di Atripalda. Mentre svolgevano attività di corriere e spacciatori: C.G. 21 anni di Atripalda; S.J.C., 22 anni, di Avellino;M.G.V. 43 anni di Avellino, V.Z.F. 23 anni di Avellino, M.A.S. 41 anni di Avellino; F.M. 32 anni di Napoli, V.S. 32 anni di Napoli

Ultima modifica ilGiovedì, 11 Gennaio 2018 14:05

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.