Background ADV
  • Mercoledì 23 Agosto 2017 - Aggiornato alle 04:08

Riconoscimento per l'artista irpino De Rubeis: l'opera AN.CO.MA. brilla davanti a Sgarbi

Riconoscimento per l'artista irpino De Rubeis: l'opera AN.CO.MA. brilla davanti a Sgarbi

Il giovane artista solofrano, Domenico De Rubeis si è fatto notare recentemente al Premio Internazionale di Arte Contemporanea tenutosi a Salerno ed organizzato dalla Associazione Artetra e dall'E-commerce di Arte Contemporanea "Opera 74". Ha partecipato con la prima opera della serie personale "AN.CO.MA. – Nascon(d)o Emozioni".

La manifestazione salernitana ha avuto rilevanza addirittura internazionale con la presenza di Vittorio Sgarbi come Direttore Artistico e come Presidente di Giuria il prof. Daniele Radini Tedeschi, curatore del padiglione nazionale Guatemala presente alla 57^ esposizione internazionale di Arte "La Biennale di Venezia". E' stato proprio quest'ultimo critico ad individuare cinque opere, tra le 700, che, secondo il suo parere, rispecchiavano i canoni della contemporaneitĂ  propriamente intesa e che meritassero di essere esposte presso "La Biennale di Venezia".

Una delle suddette cinque opere è proprio "AN.CO.MA." dell'artista solofrano De Rubeis. "Non ci speravo- spiega l'artista irpino - ma ci credevo. Ogni giorno lotto con me stesso per esprimere ciò che ho dentro. Non so cosa succederà dopo questa esposizione ma sicuramente continuerò a creare ciò per cui sono. Siano lungi da me toni presuntuosi: chi mi conosce sa che l' umiltà è una delle mie prerogative e valori acquisiti dalla Famiglia, in primis, e dalla Fede, in secundis. Ritengo che tutto questo, l' Espressione attraverso 'Arte e l'Arte stessa', sia per me il quotidiano, il giusto riconoscimento di una vita di sacrifici".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.