Background ADV
  • Mercoledì 19 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 05:21

Carmine Ioanna sul palco di “Waves of Improvisation”

Carmine Ioanna sul palco di “Waves of Improvisation”

Lontano dall'Irpinia proprio non ci sa stare Carmine Ioanna che, oltre che tornare per vedere la famiglia, spesso sceglie la calma della sua Ponteromito per meditare e lavorare sulle sue prossime prove artistiche.

Quando è a casa, poi, non lesina esibizioni dal vivo, le amate Masterclass itineranti di "Irpinia Fest" che riprenderanno nei prossimi mesi; ama inoltre ospitare amici artisti, per creare nuova musica insieme.

Dopo Roy Paci, conquistato dall'Irpinia la scorsa estate durante il mini-tour in tre tappe con il virtuoso della fisarmonica, proprio in queste ore sta per arrivare a casa Ioanna un ospite dall'Oriente, per la messa a punto conclusiva di un progetto a due la cui gestazione è iniziata diversi mesi fa.

"Si tratta di un rapper coreano, si chiama Loptimist - anticipa Ioanna che però non vuole svelare troppo del progetto - con cui è scattata una grande sintonia musicale dagli esiti imprevedibili. Si possono immaginare due mondi artistici più diversi e lontani? Confesso che l'occasione è incredibilmente stimolante per chi, come me, è costantemente alla ricerca di nuove rotte musicali. Sarà l'occasione per mettere alla prova anche gli effetti elettronici che ho applicato alla mia fisarmonica Ottavianelli, che ha dato il meglio di sé durante il Premio Internazionale della Fisarmonica di Castelfidardo poche settimane fa. Sabato, inoltre, sarò sul palco come ospite dei fratelli Ambrosone, miei allievi ma soprattutto miei amici, e vi aspetto tutti... Chissà forse il mio ospite sarà arrivato e magari si unirà a noi sul palco".

La manifestazione di cui parla Ioanna è "Waves of Improvisation", II edizione, presso il Centro Sociale "Madre Teresa di Calcutta" di Aiello del Sabato, sabato 13 ottobre, con inizio alle ore 20 e ingresso gratuito.

La scaletta della serata prevede: i More or Less, The Young Brothers, gli AmbrosOne e Carmine Ioanna. Oltre alla musica, sarĂ  visitabile anche la mostra di fotografica "Apri gli occhi" a cura di Davide Iannaccone.

Ultima modifica ilVenerdì, 12 Ottobre 2018 20:39

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.