Background ADV
  • Venerdì 26 Aprile 2019 - Aggiornato alle 05:59

Radio Cometa Rossa spegne la sua terza candelina: tre giorni di musica e incontri

36mila ascolti su spreaker, 30mila visualizzazioni su youtube, i numeri di tre anni di lavoro

Radio Cometa Rossa festeggia i suoi tre anni di attivitĂ  con Three Years, un festival che dal 7 al 10 marzo animerĂ  Avellino grazie al Godot Art Bistrot e al Ynot Bar, locali che offrono ormai da anni una valida scelta di live e incontri culturali.
Inizialmente nata da un'idea ispirata alle radio libere anni '70, Radio Cometa Rossa si è sviluppata come un contenitore multimediale incentrato sulla ricerca di arti indipendenti e musicisti emergenti. Il progetto ideato da Claudia D'Aliasi e Alessandro Farese ha raggiunto più di 36 mila ascolti su spreaker e più di 30 mila visualizzazioni sul canale youtube. Tutto il materiale raccolto restituisce ad Avellino un resoconto fedele, approfondito e appassionato su eventi musicali, caffè filosofici e incontri letterari che avvengono costantemente in città.
Il blog autofinanziato sta per compiere il suo terzo compleanno, evento che sarĂ  festeggiato con musica dal vivo, una selezione dei migliori momenti collezionati in questi anni e la proiezione di una intervista esclusiva dedicata a una nuova e appassionata etichetta campana, il tutto con ingresso gratuito.
Il Festival Three Years si svilupperà seguendo questo programma: sabato 7 marzo al Ynot ore 22 Squartet (jazzcore), domenica 8 marzo al Godot Art Bistrot ore 22: Miriam in Siberia (psych rock), lunedì 9 al Ynot alle 22: Proiezione di Karma Conspiracy (doc.) modera Paolo Spagnuolo, critico cinematografico + Selezione dei migliori video realizzati dalla Cometa, martedì 10 al Godot ore 22: Beatrice Antolini (psych pop).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.