Background ADV
  • Giovedì 13 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 09:11

Asi-Cgs, piena sintonia tra sindacati e Gubitosa: pronti a seguirlo in Procura

Asi-Cgs, piena sintonia  tra sindacati e Gubitosa: pronti a seguirlo in Procura

L'idea del sindacato Irpino di coinvolgere il parlamentare del M5S Michele Gubitosa nella delicata vertenza della depurazione, si sta dimostrando l'arma vincente per i lavoratori Irpini del Cgs.

«Michele Gubitosa dopo aver incontrato giovedì il liquidatore del Cgs Angelo Lanza per un approfondimento sui bilanci e sui debiti accumulati, ieri pomeriggio in quasi 2 ore di discussione presso la sede della sua azienda Hs di Pietradefusi ha informato la delegazione Sindacale guidata dai segretari provinciali di Fismic, Uilm, Fim e Fiom. Zaolino- Altieri - Scarpa, dal consiglio di fabbrica e da un gruppo di attivisti. Bisogna fare piena luce, ha esordito Gubitosa sui bilanci degli ultimi 10 anni del Cgs. Ci sono- scrivono in una nota unitaria i sindacati- le condizioni per andare insieme dal Procuratore Cantelmo per interrompere il connubio politica e affari che ha procurato un debito di oltre 13 Milioni di Euro, frutto della mala gestione e delle clientele politiche che adesso si scaricano solo sui lavoratori del Cgs. Piena sintonia quindi con le organizzazioni sindacali che si dicono pronte a seguire l'onorevole Michele Gubitosa in Procura e ad aprire nel contempo il confronto con i vertici dell'Asi e del Cgs sul nuovo Piano Industriale che non dovrà prevedere lo sdoppiamento del Consorzio e dovrà indicare le nuove tariffe per la depurazione senza più i condizionamenti della politica e per favorire il rilancio vero dello Sviluppo Industriale in provincia di Avellino. Prossimo appuntamento con l'onorevole Gubitosa sarà l'assemblea aperta che si svolgerà alle ore 16:00 di venerdì 20 Aprile presso il Centro Servizi di Pianodardine e nella circostanza saranno invitati anche i vertici di Asi e Cgs».

Ultima modifica ilSabato, 14 Aprile 2018 17:27

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.