Background ADV
  • Lunedì 25 Marzo 2019 - Aggiornato alle 10:31

Regione, D'Amelio: "Devolverò in beneficenza i fondi di rappresentanza della presidenza del Consiglio regionale"

"Vanno scritte regole chiare, alcuni problemi giudiziari si sono verificati proprio perché non c'erano norme chiare e non devono esserci equivoci ma rigore e serietà. Ho chiamato i funzionari e ho detto: le spese di rappresentanza del presidente del Consiglio regionale voglio devolverle in beneficenza. Se devo offrire un pranzo siccome il mio stipendio è più che dignitoso posso offrirlo io senza ricorrere ai fondi della presidenza". Così il presidente del Consiglio regionale Rosetta D'Amelio ai microfoni di "Carte&Cartuscelle" su Radio Club 91, programma di approfondimento politico con Ciro Montella, Gerardo Ausiello e Rosario Verde. Ospite il giornalista del Mattino, Paolo Russo. D'Amelio conferma che "il Consiglio si riunirà presto per discutere una variazione di bilancio che consenta di stabilizzare i precari, come annunciato dal governatore De Luca, e di ricostituire il fondo per i disabili che era stato azzerato. Il Consiglio si riunirà al massimo entro giovedì prossimo. I grillini? Avevano controllato bene perché io sono stata assolta in appello da una condanna per abuso d'ufficio che risale a quando ero sindaco, peraltro un atto procedurale firmato da me invece che dall'ufficio tecnico ma su cui poi avevo ritirato la firma". Il presidente del Consiglio regionale annuncia "la modifica dello statuto, a settembre, perché una forza politica come il Movimento 5 Stelle ha tutto il diritto di essere rappresentata nell'ufficio di presidenza. Sono tutti d'accordo, dal centrodestra al Pd. Il Consiglio non chiuderà tutto il mese di agosto, sicuramente la prima decade lavoreremo, io chiederò ai capogruppo che il Consiglio resti chiuso solo per due settimane. Idv? Va recuperato immediatamente il rapporto con Moxedano ma il mio è un consiglio perché questa è competenza dei gruppi politici".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.