Background ADV
  • Martedì 21 Agosto 2018 - Aggiornato alle 06:55

Caso rimborsi, Sibilia (M5S) tirato in ballo da "Il Giornale" e "Il Messaggero". La difesa: ho restituito anche di più

Anche il nome del parlamentare irpino tra quelli che sarebbero in ritardo con i bonifici. Lui replica e convoca una conferenza stampa: abbiamo verificato, da noi chi sbaglia va a casa

Caso rimborsi, Sibilia (M5S) tirato in ballo da "Il Giornale" e "Il Messaggero". La difesa: ho restituito anche di più

Una conferenza stampa per fare chiarezza, smontare le accuse e dimostrare di essere in regola. Carlo Sibilia, parlamentare del Movimento Cinque Stelle e capolista al proporzionale nel collegio Camera, incontrerà i giornalisti domattina alle 11 al Circolo della Stampa. Una decisione resasi necessaria dopo che il suo nome è comparso su due quotidiani nazionali (Il Giornale ed Il Messaggero) tra coloro che non avrebbero effettuato i bonifici per la restituzione di parte dell'indennità a favore del Bilancio dello Stato e del fondo per il Microcredito alle imprese.

Un caso venuto fuori nei giorni scorsi, attraverso un servizio televisivo andato in onda a "Le Iene" e ha scosso, e continua a farlo, il Movimento nel pieno di una campagna elettorale dove i M5S punta dichiaratamente a Palazzo Chigi. Negli ambienti del Movimento, da GrilloDi Maio a venir giù, si fa professione tranquillità, assicurando che mele marce saranno cacciate via. Il caso ha creato comunque imbarazzo anche qui, visto che il parlamentare irpino - secondo il quotidiano di Sallusti - sarebbe fermo con le rendicontazioni allo scorso agosto, mentre per quotidiano romano Sibilia avrebbe effettuato i bonifici di luglio e agosto solo a novembre.

Su questo il deputato è pronto a passare al contrattacco dimostrando, carte alla mano, di essere in regola. «Ho appena ricevuto - ha detto in una breve nota stampa - tutte le specifiche dei bonifici effettuati in favore del bilancio dello Stato e del fondo di garanzia per le Piccole e Medie Imprese italiane. Effettivamente c'è stato un errore. Dal 2013 ad Agosto 2017 non ho restituito 166.234,83 ma una cifra più alta ovvero 167.995,45. Il MoVimento 5 Stelle mantiene le promesse e chi sbaglia va a casa», ha concluso Sibilia che domattina entrerà nel merito della vicenda.

Ultima modifica ilGiovedì, 15 Febbraio 2018 13:54

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.