Background ADV
  • Martedì 16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 18:06

Ciampi è il sindaco di Avellino: trasparenza e partecipazione diretta dei cittadini. Con me diritti e opportunità per tutti

Le prime parole dopo la proclamazione e il ringraziamento a Foti e alla sua giunta. “Ringrazio i cittadini che hanno dato fiducia a me e al Movimento cinque stelle. In questo modo hanno scelto per il cambiamento. Non li deluderò”

Ciampi è il sindaco di Avellino: trasparenza e partecipazione diretta dei cittadini. Con me diritti e opportunità per tutti

Vincenzo Ciampi è ufficialmente il nuovo sindaco di Avellino. Una proclamazione, quella avvenuta questo pomeriggio nell'aula consiliare, che ha visto la partecipazione di pochi consiglieri comunali eletti ma molti cittadini. Mai- giura chi lavora in Comune da decenni- si era vista tanta gente assistere alla 'benedizione' di una fascia tricolore.

Al fianco di Ciampi il giudice Paolo Cassano, presidente della commissione elettorale, il segretario generale del Comune Riccardo Feola e il senatore del M5S Ugo Grassi. Non nasconde l'emozione la nuova fascia tricolore che inizia il suo discorso alla città con i ringraziamenti «al sindaco Foti, alla sua giunta e al consiglio comunale uscente. Pur essendo su fronti politici opposti, non si può non riconoscere l'impegno profuso negli ultimi cinque anni». Poi si rivolge direttamente ai cittadini: «è a voi- dice Ciampi- che devo il ringraziamento più forte. La vostra presenza qui numerosa è la testimonianza del vostro amore per Avellino ed insieme la vicinanza che mostrate all'istituzione che rappresenta l'intera città. Ringrazio gli avellinesi per la fiducia che hanno voluto accordare alla mia persona, è una scelta politica importante. Scegliendo il Movimento cinque stelle e me sindaco, hanno scelto il cambiamento. In questo luogo sacro per la democrazia, mi assumo pubblicamente l'impegno di essere interprete e garante rigoroso della volontà popolare. Non arretrerò di un millimetro, perché la volontà dei cittadini è stata chiara. Avellino ha bisogno di maggiore trasparenza nell'attività politica e amministrativa e maggiore partecipazione diretta alle scelte. Cercherò di onorare al massimo il mio mandato, non perderò mai di vista l'obiettivo: Avellino dovrà diventare sempre più comunità, una città in cui nessuno deve rimanere indietro, una città che deve dare diritti e opportunità a tutti. Darò tutto me stesso senza mai risparmiarmi, per il benessere collettivo. Eserciterò il mio mandato nell'esclusivo interesse della collettività con spirito di servizio e collaborazione, che spero di vedere da subito in questa aula consiliare da parte di tutti i consiglieri che, prima delle loro forze politiche di appartenenza, rappresentano la città».

Ad applaudire il sindaco Ciampi, tra i banchi della costituenda maggioranza tutta la pattuglia al completo dei consiglieri Cinque Stelle, Elsa D'Aliasi, Maura Sarno, Antonio Aquino, Massimo Mingarelli e Alfonso Laudonia, la pattuglia di "Mai Più" Luca Cipriano, Marietta Giordano e Leonardo Festa, il consigliere de "La Svolta Inizia da Te" Costantino Preziosi e, per il centro destra, Ines Frungillo, Damiano Genovese e Lazzaro Iandolo. Dall'altra parte, i banchi della minoranza di centro sinistra, lo sfidante al ballottaggio Nello Pizza, tutto il gruppo di "Davvero" con Gianluca Festa, Giuseppe Negrone e Ugo Maggio, Adriana Percopo di "Avellino libera è progressista", Gianluca Gaeta e Stefano Luongo di "Insieme Protagonisti", Ettore Iacovacci di "Avellino è democratica" e i consiglieri di "Avellino è popolare" Alberto Bilotta e Modestino Verrengia.

Passata l'emozione, Ciampi guarda a domani e ai primi provvedimenti a cui metter mano. Poi annuncia alla  «domani, al massimo lunedì, provvederò alla convocazione del primo consiglio comunale da svolgere entro il 31 luglio. In quella data ci sarà anche la giunta e presenterò le linee programmatiche. Nel frattempo avvieremo l'operazione verità sui conti del Comune. A quel punto capiremo chi dovrà approvare il bilancio consuntivo 2017».

Ultima modifica ilVenerdì, 13 Luglio 2018 11:11

Video

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.