Background ADV
  • Martedì 12 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 11:11

Calcio a 5, la 9° di C2/C restituisce un Real Cesinali in cima alla classifica

Calcio a 5, la 9° di C2/C restituisce un Real Cesinali in cima alla classifica

Torna al comando della classifica il Real Cesinali, anche se in condominio col Real Agerola, nella 9^ di C2/C. E si aggiudica inoltre il derby irpino a spese del Cus Avellino. Terza sconfitta consecutiva invece per l'Agostino Lettieri contro il Belvedere. Dopo un turno di riposo Perillo trascina il Real Cesinali alla vittoria contro il Cus Avellino del trainer Venezia. La gara termina 5 – 1 per la formazione del coach – player Bifulco. Partono bene gli ospiti che vanno in gol con Galeotafiore ma Perillo ristabilisce la parità. Belahmaria con un gol firma il vantaggio cesinalese. Nella seconda frazione ancora in rete Perillo, tocca poi all' inossidabile Annunziata ed ancora a Perillo che firma cosi una tripletta.

"I ragazzi hanno giocato benissimo – esordisce il DS De Vito – e tranne il gol ospite non hanno per nulla subito l'avversario, anche quando Venezia è ricorso al portiere in movimento, fattore che ci ha messo in difficoltà nelle altre gare. Bravo Belahmaria e tutti gli altri, hanno dato una prova sontuosa". Esce sconfitto l'Agostino Lettieri dal PalaPuglisi di Belvedere ad opera dei locali. 6 – 2 il finale a favore del Belvedere. Parte bene la squadra del trainer Perrottelli tanto da passare in vantaggio con Guarino. Ci vogliono 19° affinché i ragazzi di Cantalupo bilancino il risultato con Montanaro. Ma Guarino riporta ancora in vantaggio l'Agostino Lettieri. Nella seconda frazione esce un Belvedere trasformato, infatti prima pareggia di nuovo con Iuorio, poi passa in vantaggio con Barba e poi sempre Barba e due volte Iuorio gonfiano la rete irpina. La classifica vede ai primi posti: Real Cesinali 21, Real Agerola 21, Virtus Campana 19, Mama S. Marzano 16, Agostino Lettieri 15, Real Pagani 15.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.