Background ADV
  • Giovedì 13 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 09:18

Serie C, l’Atripalda Volleyball si ferma sul più bello: sconfitta a Pozzuoli nel big match

La serie D espugna Benevento ed è matematicamente nei play off

Serie C, l’Atripalda Volleyball si ferma sul più bello: sconfitta a Pozzuoli nel big match

Si ferma a 10 vittorie la serie positiva dell’Atripalda Volleyball che delude proprio nel match più importante: quello con il Rione Terra. La squadra di Colarusso è apparsa stanca  e poco incisiva al contrario degli avversari scesi in campo decisi e concentrati. Una sconfitta che è maturata soprattutto per la scarsa incisività dell’attacco atripaldese. Equamente distribuite le palle dal palleggiatore De Prisco ma nessuno è riuscito a dare la scossa alla squadra. In difesa decisivi gli aces subiti nei momenti importanti della gara. Poi per quanto riguarda gli avversari Palumbo e Riccio hanno fatto quello che volevano senza che gli atripaldesi riuscissero a contenerli. Un’occasione persa per i sabatini ma nulla è perduto perchè il campionato è ancora lungo e tutto è possibile. Colarusso schiera in campo la formazione tipo con rientrante D’Angelo che riprende il suo posto in posto 4, affiancato da De Palma. Al centro Silvestri e Ciardiello, opposto Zaccaria e libero Del Gaizo con De Prisco palleggiatore. Partita in avvio a senso unico con Rione Terra concentrata su tutti i palloni senza che Atripalda riesca a reagire e si portano sul 18 a 7. Qui c’è uno scatto d’orgoglio di De Palma e compagni che con una gran rimonta si portano a due lunghezze sul 20 a 18 ma qui un break di cinque a a zero consegna il set ai padroni di casa con il punteggio di 25 a 18. Nel secondo set atripalda sembra essere in partita e con la squadra meglio in campo sembrano li li per scappare ma Rione Terra tiene botta e nel finale cala l’allungo decisivo chiudendo 25 a 19. Nel terzo set stesso copione con Atripalda sempre ad inseguire gli avversari che non concedono nulla e chiudono 25 a 21. Per i sabatini una brutta botta ma che si potrà prontamente riscattare domenica prossima quando alla palestra Adamo ci sarà il Sacs Napoli.

Se la serie C perde la serie D vola. La squadra di De Palma e Masucci espugna al tie break Benevento e conquista matematicamente l’accesso ai play off promozione. Un grande risultato quello raggiunto da Spina e compagni che ora saranno arbitri della promozione. Infatti dovranno affrontare le due battistrada del girone c: Olimpica e Volley World. Si inizia subito mercoledì alle ore 21 quando il Volley World farà visita ai biancoverdi nel recupero di campionato. 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.