Background ADV
  • Sabato 21 Luglio 2018 - Aggiornato alle 11:54

La Green Volley saluta la stagione agonistica 2017/18 e programma il futuro “Grazie a tutti”

Il ringraziamento della società atripaldese a tutti quelli che hanno contribuito a rendere speciale quest’anno

La Green Volley saluta la stagione agonistica 2017/18 e programma il futuro “Grazie a tutti”

Si è chiusa ufficialmente la stagione 2017/2018 per la Green Volley. Si chiude un anno ampiamente positivo per la nostra società sia da un punto di vista tecnico che societario. La novità assoluta è stata per la prima squadra la partecipazione al campionato regionale di serie D. Un campionato difficile che ha visto le nostre ragazze pagare inizialmente l'inesperienza ma poi nel girone di ritorno le cose sono migliorate dando spazio ad una cavalcata che è culminata con la salvezza con una nuova giornata di anticipo. E' stata molto bella e significativa la collaborazione e unione con la famiglia Urciuoli con cui si è condiviso questo progetto dai fini nobili e importanti. Per quanto riguarda il settore giovanile abbiamo avuto in crescita il numero delle iscrizione da parte dei più piccoli con Cas e Mini Volley che si sono alternati in palestra un paio di volte a settimana. Un percorso di crescita costante anche quello delle nostre under che hanno sfiorato le final four nei campionati disputati. Qualche rammarico forse c'è per l'under 18 che aveva nel potenziale qualcosa di più di quello conquistato ma va bene così. Da sottolineare anche la partecipazione per il primo anno al campionato under 12 e la sperimentazione dell' S3 e qui la società ha investito partecipando e formando ben 6 persone con la figura dello smart coach. Soddisfazioni importanti sono arrivate daalle atlete Adelaide Imbriglio e Maria Pia Salvati che sono state inserite nella selezione provinciale che ha partecipato al trofeo delle province a Napoli. Uno dei momenti più belli ed emozionanti per tutti noi è stato quello della manifestazione "Divert-T9", organizzata e ideata dalla Green Volley per ricordare mister Tosco Alberto Matarazzo, e che avuto come protagonisti i più piccoli. La manifestazione ha riscosso notevole successo sia per numeri che per gradimento. Un riconoscimento anche da parte della federazione che ha premiato la nostra società per essere stata una di quelle che ha promosso il volley s3 mediante una manifestazione.
Al termine di una stagione un ringraziamento va a tutti innanzitutto al gruppo Green Volley che anche quest'anno è riuscito a stare insieme come una grande famiglia che si vuole bene e condivide gioie e dolori. Alle protagoniste della stagione, le nostre splendide ragazze per l'impegno e l'attaccamento che mostrano ogni anno nei confronti della società. Al presidente sempre presente in palestra e vero punto di riferimento per tutti. Poi un grazie ai mister Eleonora Troncone, Alessandro e Serenella Matarazzo che si sono alternati in palestra aiutandosi l'uno con l'altro guidando le ragazze sia tecnicamente che caratterialmente e facendo si che i vari gruppi ne diventassero uno solo. A Marco Spica per il suo prezioso contributo con le ragazze della serie D. Un grazie a tutti i dirigenti che hanno contribuito alla crescita della società. Un grazie a tutti i genitori delle ragazze che ci sono sempre vicino e collaborano strettamente con la società facendo si che le difficoltà diventino ricchezza e che non si tirano mai indietro. Un grazie a tutti quelli che ci danno una mano, ai tifosi sempre in palestra a sostenerci durante le gare delle varie squadre. E l'ultimo grazie, quello più importante, è a chi ci sostiene soprattutto economicamente e fa si che il progetto della Green Volley vada sempre avanti: i nostri Sponsor, sempre vicini a sensibili alle nostre iniziative e per l'anno prossimo li renderemo più protagonisti.
Ma non temete la Green Volley non si ferma neanche in questi periodi di estate. Infatti la società sta già lavorando per programmare la prossima stagione e per fornire una proposta sempre migliore per far crescere le nostre ragazze in un ambiente caldo colmo di affetto e divertimento.

Ultima modifica ilMercoledì, 27 Giugno 2018 16:43

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.