Background ADV
  • Mercoledì 19 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 04:05

Atripalda Volleyball buona la prima, pari al test con il Marcianise

Nella prima amichevole stagionale prova incoraggiante degli atripaldesi

Atripalda Volleyball buona la prima, pari al test con il Marcianise

Va in archivio la prima amichevole stagione per l’Atripalda Volleyball. Un test incoraggiante che ha visto la squadra allenata da Angelo Colarusso tenere testa alla formnazione casertana allenata da Calabrese. Un gara in cui si sono i visti i miglioramenti effettuati in questa prima settimana di allenamento da parte dei biancoverdi che non si sono certo risparmiati mostrando ampi margini di miglioramente. E’ ovvio che magari si è ancora appesantiti dai carichi di lavoro e magari con qualche giocatore non al meglio della forma ma tutto sommato va bene cosi anche perchè di fronte c’era un roster di assoluto valore come Marcianise che una squadra già collaudata da diversi anni. Tutto sommato la gara è stata equilibrata in tutti i fondamantali, a parte il terzo set che ha visto la squadra ospite vincere nettamente. Colarusso schiera nel sestetto iniziale Colarusso in regia, Salerno opposto, Picariello e Ardenio di banda, Silvestri e Mitidieri al centro ed Emanuele Marra come libero. Nel primo set a fare la differenza è stata la battuta dell’opposto casertano Di Florio che ha messo in difficoltà la ricezione atripaldese e che ha fatto si che Marcianise prendesse il largo vincendo il primo set con il punteggio di 25 a 17 con Atripalda che dimostra fin dall’avvio di avere buone trame di gioco. Nel secondo set l’equilibrio permane per tutta la durata del set con la formazione di Colarusso che vede in campo Rescignano, già in un buono stato di forma, al posto di Salerno. Atripalda lotta e in volata si aggiudica il set con il punteggio di 25 a 22. Nel terzo set iniziano la girandola dei cambi e gli ospiti guidano nettamente il set vincendolo con punteggio di 25 a 14. Nel quarto e ultimo set ancora l’equilibrio a regnare con la formazione sabatina che riesce al fotofinish a spuntarla e a chiudere con due set vinti e due perse. Un buon test con Colarusso che ha fatto ruotare tutti i suoi effettivi. Sicuramente per Atripalda c’è ancora tanto da lavorare ma le premesse sono buone. Ora l’appuntamento è per sabato pomeriggio a Pozzuoli quando Picariello e compagni dovranno affrontare la formazione di mister Cirillo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.