Background ADV
Notice
  • Simple Image Gallery Pro Notice: Joomla!'s /cache folder is not writable. Please correct this folder's permissions, clear your site's cache and retry.
  • Martedì 25 Aprile 2017 - Aggiornato alle 14:37

Sidigas, prova di forza in gara-1: Pistoia è demolita!

La cronaca della partita in diretta dal PalaDelMauro

Sidigas, prova di forza in gara-1: Pistoia è demolita!

Che la Sidigas Avellino partisse con i favori del pronostico in questo primo turno di playoff è risaputo, ma alla fine l’unico parere che conta nella pallacanestro è quello derivante dal campo. In questo caso, il PalaDelMauro ha detto che i biancoverdi non sono per nulla sazi di quanto fatto in questa straordinaria regular season e che hanno tutta l’intenzione di conquistare il prima possibile il passaggio del turno: in gara-1 non hanno faticato più di tanto per demolire letteralmente la Giorgio Tesi Group Pistoia, giocando una partita di ottima intensità difensiva e molto lucida dal punto di vista offensivo. Il risultato finale di 93-76 è la conseguenza del dominio biancoverde, con la Sidigas che ha tirato con ottime percentuali (65% da due, 61% da tre nei primi 30') ed ha giovato dell’importante contributo di tutti gli effettivi del roster, facendo registrare una valutazione di squadra stellare (124). Naturalmente si tratta solo della prima gara e Pistoia, con la sua fama di compagine che non si arrende mai, proverà in tutti i modi a mettere maggiormente in difficoltà la Sidigas nelle prossime sfide. Allo stesso tempo, però, per gli uomini di coach Sacripanti era importante partire con il piede giusto, dato che si giocava in un PalaDelMauro che, pur non essendo tutto esaurito, è tornato a riempirsi in massa. 

Primo quarto - Un gioco da tre punti di Antonutti apre la contesa in favore di Pistoia, ma la risposta della Sidigas non si fa attendere: break di 8-0, ispirato da due canestri consecutivi di Cervi, e primo timeout chiamato dalla Giorgio Tesi Group (8-3 al 3’). Avellino continua a trovare la via del canestro e tocca subito il +11 (14-3) con le triple di Ragland e Leunen. Due tap-in di Kirk e una bomba di Lombardi consentono a Pistoia di rientrare a -4 (16-12 al 7’), ma la Sidigas sembra avere una marcia in più e firma un parziale di 12-3, grazie al quale chiude i primi 10’ avanti 28-15.

Secondo quarto - L’unico difetto dei biancoverdi sono le palle perse (6 nel primo quarto, 2 nei primi 100 secondi del secondo), che la Giorgio Tesi Group sfrutta con Kirk e Knowles per tornare a -9 (31-22). Green, però, decide subito di dettare la legge del padrone di casa e respinge i tentativi avversari di rimonta: prima serve un cioccolatino che Buva deve solo scartare, poi segna due triple alla sua maniera che valgono il +12 (41-29). Moore prova a tenere a galla i suoi con 5 punti consecutivi, ma la Sidigas firma un mini-break di 8-2 e fa registrare il nuovo massimo vantaggio (49-34) al 18’. Le triple di Knowles e Amato riducono lo svantaggio degli ospiti a -11, ma un piazzato e due liberi di Cervi fissano il punteggio sul 55-41 all’intervallo. 

Terzo quarto - Dopo il botta e risposta iniziale tra Cervi e Filloy, Acker si prende la scena con due canestri consecutivi alla sua maniera, che valgono il +18 (61-43). Kirk e Knowles provano a crederci ancora, ma Pistoia non scende sotto le 15 lunghezze di vantaggio, anche grazie ad una Sidigas che tiene bene in difesa e attacca con lucidità: nasce così il parziale di 8-2 (6 punti di Buva) che consente ai biancoverdi di chiudere la frazione avanti 77-56. 

Ultimo quarto - Avellino chiude subito ogni possibile discorso di rimonta avversaria, con i liberi di Pini, Severini e Veikalas che valgono il +27 (83-57) e danno il via al garbage time. In cui Kirk e Buva si sfidano a suon di canestri, con il croato che si erge a miglior marcatore dell’incontro con 23 punti. Nell’ultimo minuto c’è spazio anche per Norcino e Parlato: finisce 93-76, appuntamento per lunedì sera con gara-2. 

SIDIGAS AVELLINO - GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 93-76
Parziali: 28-15, 27-26, 22-15, 16-20
Avellino: Norcino, Ragland 11, Green 11, Veikalas 6, Acker 7, Leunen 3, Cervi 12, Severini 3, Nunnally 15, Pini 2, Buva 23, Parlato.
Pistoia: Di Pizzo, Knowles 13, Amato 3, Mastellari 3, Antonutti 8, Lombardi 6, Filloy 2, Severini 6, Czyz 8, Blackshear 3, Moore 5, Kirk 19. 

Ultima modifica ilMercoledì, 21 Dicembre 2016 19:58

Galleria immagini

{gallery}17624{/gallery}

1 commento

  • GIORGIO
    GIORGIO Sabato, 07 Maggio 2016 18:34 Link al commento

    Cosa succede?? Doveva cominciare alle 18,15 ed alle 18,33 non ci sono notizie.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.