Background ADV
  • Venerdì 20 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 19:50

"Ora ci tocca lavorare sodo per la prima di campionato": Sacripanti carica la Scandone

"L'impegno visto in questi giorni deve essere profuso per tutto l'arco della stagione, ora bisogna inserire i pivot nel nostro gioco"

"Ora ci tocca lavorare sodo per la prima di campionato": Sacripanti carica la Scandone

Con la vittoria del Trofeo Vito Lepore (leggi qui), la Sidigas Avellino, chiude la preseason. Nel mirino ora c'è la prima gara di campionato contro Reggio Emilia. Al termine della due giorni al Pala delMauro, coach Pino Sacripanti, ha tracciato un bilancio: "Abbiamo lavorato bene, allo stesso tempo siamo riusciti a trovare il giusto equilbrio. Mi auguro che in settimana possa contare su FesenkoNdiaye. Contro l'Hapoel Hollon ho visto una squadra quadrata, mentre contro Brindisi abbiamo pagato leggermente la stanchezza". 

Sacripanti ha concluso con un pensiero sulla prima gara ufficiale: "Con l'ingresso in gruppo dei lungi, possiamo aver maggior fiducia nei nostri mezzi. Arriveremo a giocare con Reggio Emilia senza mai provare la squadra. Ci sono dei segnali che ci fanno ben sperare". 

Scandone Vito Lepore Brindisi 2017
Ultima modifica ilLunedì, 25 Settembre 2017 11:51

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.