Background ADV
  • Martedì 12 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 11:13

La Sidigas si complica la vita: sconfitta per 61-67 e crolla l'imbattibilitĂ  interna.

Sidigas orfana di RIch e mai davvero in partita. Bonn sempre avanti e vincente.

La Sidigas si complica la vita: sconfitta per 61-67 e crolla l'imbattibilità interna.

Live Sidigas Avelllino - Telekom Baskets Bonn

Ultimo quarto – Si segna poco ad inizio quarto: per Bonn solo due punti dalla linea del tiro libero; per Avellino un canestro di Leunen. Lo stesso numero 10 avellinese alza per Ndiaye e Bonn è costretta al time out sul 51-56. Al rientro dal minuto di sospensione Zubcic segna da tre, ma arriva pronta la risposta di Leunen. Durisic segna con un secondo sul cronometro dopo aver subito una poderosa stoppata da Ndiaye e Wells replica dall’altro lato del campo. Un ingenuo fallo proprio di Wells permette a Mayo di andare in lunetta per tre liberi e di riuscire a portare i suoi sul 56-64. Filloy e Wells riescono a riavvicinare Avellino e Bonn è ancora costretta a chiamare time out con un minuto e mezzo sul cronometro. Sia Avellino che Bonn falliscono varie opportunitĂ  e alla fine un canestro dalla media di Dileo decide il match che si conclude sul 61-69. 

Terzo quarto – Il secondo tempo inizia con una schiacciata di Gamble ma Wells, Filloy e Scrubb generano un break di 8-0 per il -1 avellinese sul 40-41. Bonn reagisce ancora e con Durisic torna a +7 ma Wells manda a segno una tripla e sancisce il 43-47. Entrambe le squadre segnano con continuitĂ  finchĂ© Gamble non trova un gioco da tre punti che permette agli ospiti di allungare sul 47-54. Nel finale di quarto le squadre faticano a segnare e si entra negli ultimi 10’ senza ulteriori canestri. 

Secondo quarto – La Sidigas prova a riavvicinarsi con i canestri di Scrubb e D’Ercole, che segna da tre, ma Bonn trova punti facili dalla lunetta con Zubcic. Klein da un altro strappo alla partita con la tripla del 18-25, ma Avellino riesce a resistere grazie ad Ortner e Wells che con un layup stabile il 25-29. Bartolo si sveglia e porta di nuovo gli ospiti sul +7, ma Filloy guadagna due liberi che trasforma. Sono ancora gli ospiti, però, ad allungare con Mayo e Durisic, che sfrutta una palla persa di Fitipaldo per il 27-35.  Ci sono due viaggi in lunetta per Filloy e Zubcic, ma Leunen è bravo a trovare Fitipaldo in angolo per la bomba del 32-36. Tuttavia Bonn non smette di segnare e Zubcic ristabilisce le distanze con la bomba del 32-39 che mette fine al primo tempo. 

Primo quarto – Parte fortissimo Bonn che con Gamble e Mayo confeziona un 0-7 per aprire il match. Leunen segna da tre e prova a mettere il partita i suoi ma ancora il duo di Bonn permette agli ospiti di allungare fino al +9. Filloy e Fitipaldo mandano a segno altre due bombe ma Bonn ha un super Mayo e con una tripla di Durisic costringe Sacripanti al time out sul 9-17. Dopo il minuto di sospensione Leunen e l’appena entrato Scrubb riportano Avellino a -4 ma Klein si prende l’ultima parola e il quarto si conclude sul 13-20 in favore di Bonn. 

Quintetti - Sidigas Avellino: Filloy, Fitipaldo, Wells, Leunen, Ndiaye.

Telekom Baskets Bonn: Dileo, Mayo, Bartolo, Gamble, Durisic.

Presentazione - Al Pala del Mauro per chiudere il girone d'andata della basketball champions League arrivano i tedeschi del Bonn. Gli ospiti sono al momento il fanalino di coda del girone D e non sono in un buon momento neanche in campionato, dove hanno perso contro il Bayern con uno scarto superiore ai 20 punti. La sidigas, invece, seppur priva di Rich, si presenta al match sulle ali dell'entusiasmo portato dalle ultime due vittorie ai supplementari contro Milano e Venezia.

Ultima modifica ilMercoledì, 06 Dicembre 2017 22:15

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.