Background ADV
  • Giovedì 16 Agosto 2018 - Aggiornato alle 10:09

Buscaglia: "La nostra difesa ci ha permesso di stare in partita quando in attacco ci siamo disuniti"

"Non voglio parlare ora della serie con Venezia. Quando arriverĂ  il momento saremo pronti"

Buscaglia: "La nostra difesa ci ha permesso di stare in partita quando in attacco ci siamo disuniti"

Soddisfatto e orgoglioso dei suoi coach Buscaglia ha tirato le somme dopo la vittoria di partita e serie di stasera: “Abbiamo voluto e desiderato questa vittoria. Forse questo desiderio, a volte, ci ha mandato fuori giri. E’ un bel traguardo. Siamo stati discontinui in attacco nel secondo tempo ma nei momenti di difficoltà siamo stati presenti in difesa e questo ci ha aiutato. La difesa ci ha permesso di correre e attaccare la loro difesa prima che si schierasse. Non subire tanti canestri è stato importante. In alcuni momenti il piano partita non è stato rispettato: ne terzo quarto qualche volte qualcuno prendeva iniziative personali e gli altri non si muovevano come avrebbero dovuto.”

Su Sutton e Hogue, andati via e poi tornati: “E’ stata una cosa bella. Ci siamo abituati a giocare con qualche fallo nel corso della partita. Le nostre staffette, e la nostra atipicità, ci ha permesso di gestire i falli.”

Sulla semifinale con Venezia: “Non riesco a parlarne ora. Ci sarà da fare e arriveremo preparati”

Ultima modifica ilSabato, 19 Maggio 2018 23:37

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.