Background ADV
  • Venerdì 22 Marzo 2019 - Aggiornato alle 13:27

Galli tra sconfitta e prestazione: "Dispiace per una partita decisa dagli episodi ma noi bravi a rimanere nel match"

Sul tiro finale di Blackmon: "Aveva fatto una grande gara e tornando indietro andrei ancora da lui."

Galli tra sconfitta e prestazione: "Dispiace per una partita decisa dagli episodi ma noi bravi a rimanere nel match"

Massimo Galli si è detto rammaricato per il risultato del Pala del Mauro, dal quale i suoi sono usciti sconfitti, ma soddisfatto per la prestazione dei suoi. Pesaro ha saputo lottare e tenere la Sidigas sotto scacco fino all'ultimo minuto.
"Siamo dispiaciuti perché è una partita decisa dagli episodi e abbiamo perso di uno. Sono invece contento della prestazione perché anche con qualche assenza abbiamo giocato alla pari per due quarti e siamo riusciti a rientrare, grazie alla zona, quando eravamo a -9. Sarebbe stato bello portare a casa i due punti perché attraversiamo un buon momento ma mi auguro che la squadra esca comunque rafforzata dal punto di vista psicologico. Ho detto ai ragazzi che così come abbiamo vinto punto a punto alcuni degli ultimi match così può succedere di perdere di uno qui. Ora siamo già con la testa alla partita di Cremona. In questo campionato ci stiamo e ci stiamo anche bene, lo stiamo dimostrando."

Pesaro ha davvero lottato fino all'ultimo possesso, con due grandi occasioni nelle mani di Blackmon, incapace in quel frangente di segnare. Il coach ha difeso il suo giocatore, autore di una grande prestazione da 28 punti, e la sua scelta.
"Siamo andati da Blackmon e ha sbagliato. Nell'ultima azione ho scelto ancora lui e non è andata bene, anche per merito degli avversari. Mi è venuto a chiedere scusa ma non ce ne era bisogno. Probabilmente sceglierei ancora lui."

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.