Background ADV
  • Martedì 16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 18:06

Avellino forza nove con De Vena: ad Anzio arriva la terza vittoria

Biancoverdi in vetta al girone. L'ingresso nella ripresa dell'ex Casertana decisivo. Doppietta di Sforzini, non segnava da due anni

Avellino forza nove con De Vena: ad Anzio arriva la terza vittoria

Tre vittorie su tre, procede spedito il cammino della Calcio Avellino SSD in vetta al girone G del campionato di serie D. I biancoverdi ad Anzio si svegliano nella ripresa e travolgono i laziali grazie ad un gol di De Vena ed una doppietta di Sforzini. L'ingresso del folletto partenopeo è stato fondamentale per il cambio di marcia dei ragazzi guidati da mister Macchioni, in panca al posto di Archimede Graziani che ha superato brillantemente l'intervento all'occhio.

Dopo un primo tempo avaro di emozioni se non per qualche lampo di Ciotola, nella ripresa entrano Tompte e appunto De Vena proprio per Ciotola, e rompe l'equilibrio. Al sesto sigla la rete del vantaggio, la terza in tre partite, incuneandosi nella difesa avversaria. All'undicesimo propizia il calcio d'angol da cui nasce il raddoppio. Morero spizza in area, sulla palla si avventa Sforzini fino a quel momento inesistente e trafigge Rizzaro. Nando gol torna a segnare a distanza di due anni. La gioia si ripete dopo otto minuti. E' sempre lo scatenato De Vena a mettere in subbuglio la difesa avversaria e fornire un comodo assist a Sforzini che trafigge nuovamente Rizzaro. Macchioni concede la standing ovation al centravanti di Tivoli. L'Anzio si fa finalmente vivo ma a risultato compromesso. Su calcio piazzato Artistico riesce a deviare e sorprendere Lagomarsini. Ma l'ultima occasione della partita capita sui piedi del ghanese Tompte che calcia di sinistro a tu per tu con RIzzaro ma la palla si infrange sul palo.

Anzio-Avellino 1-3

ANZIO (3-4-1-2): Rizzaro, Visone, Giordani, Costanzo; Di Palma, M. Di Magno (4' st Florio), Sterpone, Del Prete; Papa; Artistico, Prandelli (22' st Ludovisi). A disp.: Bartolelli, F. Di Magno, Bruno, Arcaleni, Abu Kheit, Lazzarini, Pirazzi. All.: Volpi.

AVELLINO (4-4-2): Lagomarsini; Nocerino (29' st Patrignani), Mikhaylovskiy, Morero, Parisi; Tribuzzi, Buono (1' st Tompte), Matute, Gerbaudo (32' st Ventre); Ciotola (1' st De Vena), Sforzini (21' st Acampora). A disp.: Bruno, Mentana, Urbansky, Dondoni. All.: Macchioni.

MARCATORI: 6' st De Vena (AV), 11' st Sforzini, (AV) 19' st Sforzini (AV), 34' st Artistico (AN).

Ammoniti: Nocerino (AV) e Mikhaylovskiy (AV) per gioco violento; Sforzini (AV) per proteste. Angoli: 6-4 per l'Anzio. Recupero, pt 2'.

ARBITRO: Catanoso di Reggio Calabria. Guardalinee: Pinna-Della Monica.

 

Ultima modifica ilMercoledì, 26 Settembre 2018 20:19

Video

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.