Background ADV
  • Venerdì 26 Aprile 2019 - Aggiornato alle 06:07

Sforzini: “Abbiamo l’obbligo di crederci fino alla fine”

Gol decisivo: il Tagliagole sempre piĂą uomo simbolo biancoverde

  • di Federico Spinelli
  • 0 commenti
Sforzini: “Abbiamo l’obbligo di crederci fino alla fine”

Dopo tante occasioni non sfruttate al meglio, segna a 4 minuti dal termine e decide la sfida: Fernando Sforzini eroe di giornata per la Calcio Avellino SSD, un colpo di testa decisivo per superare 2-1 il Budoni al Partenio Lombardi.

Proprio il centravanti biancoverde al termine della sfida si è presentato in sala stampa per analizzare il match suo e della squadra: "Oggi è stata una partita particolare, perché la squadra ha creato ed è andata in vantaggio. Poi dopo il gol loro ci potevamo abbattere ma non è stato così. Oggi la loro porta sembrava stregata, ma l'importante è che alla fine la palla sia entrata".

Oggi Sforzini ha avuto tante occasioni, l'ultima però l'ha messa in porta: "A volte la tocchi e la butti dentro, altre volte non va così bene. Ha fatto anche diverse belle parate il portiere, poi ho preso una traversa. C'era anche la pressione di dover vincere per forza. Al di là dell'aspetto personale, la squadra ha fatto bene".
Sulla sua crescita di condizione: "Quando stavo entrando in forma mi son stirato, poi ho giocato un po' meno. La mia storia dice che quando gioco con continuità vado in crescita, al di là dei gol. L'importante è che la condizione, presto o tardi, sia arrivata".

Il Lanusei continua a vincere, con anche un po' di sfortuna: "Noi stiamo facendo dei numeri impressionanti. Non è mai semplice, perché quando giocano contro l'Avellino tutte danno qualcosa in più. Noi dobbiamo crederci finché ci sono i punti a disposizione".

Ultima modifica ilDomenica, 14 Aprile 2019 20:00

Video

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.