Background ADV
  • Martedì 12 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 11:18

Articoli filtrati per data: Venerdì, 04 Agosto 2017 - Il Ciriaco

Tutto pronto per la Notte Bianca Serinese 2017 tra gastronomia, musica, arte, cultura e Tony Tammaro

Venerdì 4 Agosto, dalle ore 20.00 in poi, a Serino, presso la frazione Sala, avrà luogo la Notte Bianca Serinese 2017 organizzata dall'Assessorato al Turismo del Comune di Serino in collaborazione con il Comitato festa Maria S. S. della Neve.
Appuntamento che, quest'anno, conterrĂ  tante novitĂ  a partire dai numerosi artisti di strada che animeranno le vie del centro cittadino.
Protagonisti dell'evento saranno i cittadini, a partire dai piĂą piccini, grazie agli spettacoli di Pippi Calzelunghe, mago Paolo, il robot Gastonbot, le ali di Niside, la statua vivente, i trampolieri ed i clown itineranti che renderanno speciale questa edizione della Notte Bianca.
Quest'anno importante sarĂ  lo spazio dato alla cultura grazie a performance artistiche come la messa in scena di una rappresentazione teatrale e lo spettacolo di "live painting" a cura di un artista che, seguendo una base musicale, svolgerĂ  in maniera solitaria una performance su tela con colori e matite.
Se la gastronomia sarĂ  la regina della serata, la musica, con le sue mille sfaccettature, non sarĂ  da meno. Si passerĂ  dalle note ed i canti popolari ai Dj Set sparsi nei punti principali del perimetro interessato dalla manifestazione. SeguirĂ  la performance live di Marco Sentieri feat Due Quarti, direttamente dalla nota trasmissione televisiva "X Factor".
A chiudere la Notte Bianca Serinese sarĂ  l'artista Tony Tammaro che, attraverso i suoi testi ironici ed irriverenti, ha fatto conoscere nel mondo gli aspetti maggiormente simpatici, goliardici e qualche volta sopra le righe di noi campani.
A termine del concerto ci sarĂ  una sorpresa per gli astanti che si tratterranno fino alla fine.
"Un appuntamento diventato centrale per l'estate Irpina" – Spiega il Sindaco di Serino Vito Pelosi che continua: "Un lavoro portato avanti, con impegno e dedizione, per garantire uno standard elevato nel tempo nonostante le poche risorse a nostra disposizione usate in maniera oculata all'insegna della programmazione. Un evento, quello della Notte Bianca Seriense, anticipato e seguito da tante altre manifestazioni promosse e supportate dalla nostra amministrazione che hanno come obiettivi quello di dare respiro ai commercianti della zona e di creare momenti di sana aggregazione."

"Autenticità, innovazione e qualità sono gli aggettivi più appropriati per descrivere l'idea di Notte Bianca Serinese 2017 che ha caratterizzato il lavoro di queste settimane." Aggiunge l'Assessore al Turismo Marcello Rocco che chiosa: "Con il Direttore artistico Mino Fasi quest'anno abbiamo voluto puntare principalmente su artisti irpini e campani senza ovviamente dimenticare i giovani talentuosi del nostro Comune. La nostra aspirazione è quella di mettere a sistema grandi eventi come questo con i progetti di sviluppo turistico del nostro territorio, che stiamo portando avanti ormai da un anno, per far conoscere Serino in tutti i suoi aspetti migliori. L'obiettivo è quello di far diventare il nostro meraviglioso paese una meta turistica per persone provenienti da ogni dove."

Sant’Angelo dei Lombardi premia i protagonisti d’Irpinia

Continua il programma estivo "La vita che si ama" di Sant'Angelo dei Lombardi con un nuovo importante appuntamento. Si terrà venerdì 4 agosto 2017, alle ore 19.00 presso il Castello degli Imperiale la seconda edizione del Premio "Protagonisti d'Irpinia".
Si tratta di un premio legato all'iniziativa museale di Sant'Angelo dei L., ossia il Museo dell'Emigrazione che si è realizzato grazie anche alle donazioni del Rotary e di Mario Fischetti. Un riconoscimento a tutti i figli dell'Irpinia che si sono imposti nel campo delle loro attività lasciando un segno importante di sviluppo sul territorio nazionale e internazionale.
Per la cronaca lo scorso anno sono stati premiati il presidente di Eccellenze Campane Paolo Scudieri e Davide Maraffino imprenditore originario di Sant'Andrea di Conza che opera a Varese, a livello internazionale.
Quest'anno sono stati scelti per ricevere il prestigioso premio, l'imprenditore Pino Bruno che opera a livello internazionale, nonché presidente di Confindustria Avellino - il Prof. Paolo Ricci dell'Unisannio, nonché presidente dell'Accademia delle Belle Arti di Napoli per il suo impegno nel campo della cultura, dello studio e della ricerca e il sindaco di Montoro Mario Bianchino per essere un sindaco di frontiera.
Inoltre è previsto il riconoscimento a due cittadini di Sant'Angelo dei L.: Otello Natale, amministratore delegato della EMA e Tonino Verderosa presidente della MIVE.

SarĂ  l'occasione per un momento di confronto per evidenziare le esperienze dei protagonisti come risorsa per la crescita del modello di sviluppo del territorio.
Saranno presenti il Sottosegretario alle infrastrutture Umberto Del Basso De Caro, la senatrice Angelica Saggese, il consigliere regionale Francesco Todisco e il consigliere provinciale Vito Farese.

"In un momento come questo in cui si accendono anche positività per il territorio, vedi il Progetto Pilota, l'infrastrutturazione, il Contratto di Fiume, il Biodistretto, ogni luogo, ogni momento di discussione è positivo perché essere aperti al confronto, recuperando le ragioni della concretezza e dell'operatività, è una cosa importante", ha dichiarato il sindaco di Sant'Angelo dei L. Rosanna Repole.

Sempre il 4 agosto, alle ore 21.00, in Contrada Barricella si terrĂ  anche la Festa dell'Emigrante.

Sottoscrivi questo feed RSS