Background ADV
  • Mercoledì 14 Novembre 2018 - Aggiornato alle 22:30

Chiusano San Domenico: Alto Calore e Irpiniambiente morose, via alle azioni legali

L'amministrazione De Angelis intenzionata a recuperare i crediti dalle due societĂ  pubbliche.

Chiusano San Domenico: Alto Calore e Irpiniambiente morose, via alle azioni legali

Il comune di Chiusano San Domenico avvia azioni legali contro Alto Calore ed Irpiniambiente per recuperare crediti. La giunta comunale ha approvato la delibera con cui da mandato al legale di fiducia Luca Anzuoni per promuovere ogni piĂą opportuna e necessaria azione nei confronti delle due societĂ .

L'amministrazione guidata da Carmine De Angelis deve recuperare € 22.228,69, a titolo di imposta fognaria e canone di depurazione dall'ente che gestisce il servizio idrico; € 88.823,65 da Irpiniambiente per contributi Conai mai riscossi dal 2009 al 2017.

In particolare l'Alto Calore risulta debitore di una fattura del 27 novembre 2017 non onorata e per la quale chiede eventualmente di compensare in presenza di debiti del Comune. Non è la prima volta che l'amministrazione chiusanese si rende protagonista di un recupero crediti nei confronti dell'ente di Corso Europa contro il quale fece istanza di fallimento per recuperare 200mila euro.

Argomentazioni diverse per il credito vantato nei confronti di Irpiniambiente. Il Comune di Chiusano San Domenico è tra i virtuosi per la raccolta differenziata avendo raggiunto e superato il 65% da diversi anni e certamente nel periodo dal 2009 al 2017. E' previsto per legge che per i comuni virtuosi la società che gestisce il ciclo rifiuti deve corrispondere una quota annua alle amministrazioni comunali. A Chiusano San Domenico, stando ai calcoli affidati agli uffici contabili, spetterebbero circa 10mila euro all'anno mai corrisposti da Irpiniambiente a cui lo scorso nove luglio è stata inviata una diffida di pagamento a cui non è stata data risposta.

Ultima modifica ilMercoledì, 07 Novembre 2018 19:43

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.