Centro per l’Autismo, adesso basta: aprire subito e chiedere scusa

Una storia poco edificante con molti colpevoli e troppi rinvii quella del Centro per l'Autismo di Valle ancora chiuso dopo anni. E' arrivato il momento di porre fine a questa triste commedia sulla pelle di chi soffre

Una storia lunga, troppo lunga. E che ancora non riesce a trovare una soluzione mentre i problemi di tante famiglie aumentano. Il Centro per l’Autismo di Valle è da tempo un momento al disprezzo verso chi è meno fortunato ed un aiuto che viene negato a chi quotidianamente deve farsi c carico del problema. Pastoie burocratiche, gelosie politiche, o semplice e ingiustificabile indolenza, adesso è arrivato il momento di dire basta: quel centro va aperto con le scuse di chi si è reso colpevole di questo atto di incivile indifferenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui