Un agguato o un gesto di pura follia. E’ questo l’interrogativo a cui le forze dell’ordine dovranno rispondere per far luce su quanto accaduto durante i caroselli per i festeggiamenti della vittoria dell’Italia contro la Spagna agli Europei di calcio. Durante la festa dei tifosi, sei colpi di arma da fuoco sono stati esplosi a Viale Italia in mezzo alla folla. Tre i feriti. Tra loro padre e figlio che, insieme ad altri, si trovavano vicino ad un’Alfa Romeo attinta dai colpi di pistola. A quanto si apprende ci sarebbe anche un terzo ferito. Un episodio inquietante che ha, inevitabilmente, scatenato il panico tra la folla, soprattutto giovanissimi, riversatasi in strada per festeggiare l’approdo della nazionale alla finale che si disputerà domenica prossima.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui