Avellino potrà nuovamente assistere ad un campionato di serie B.
Gennaro Canonico, infatti, dopo settimane di trattative, è riuscito a portare a raggiungere il suo scopo: la Fortitudo Roma, infatti, ha ceduto e ha deciso di vendere il proprio diritto a partecipare al prossimo campionato di terza serie.
L’operazione, come anticipato negli scorsi giorni, è stata chiusa grazie alla Del.Fes. società fondata da Roberto De Luca e Gianluca Festa nei primi anni 2000.

L’accordo è stato raggiunto per una cifra intorno ai 45 mila euro. Decisivo, come riportano fonti vicine alla testata, l’intervento del primo cittadino che ha rivestito il ruolo di garante per il primo pagamento.

Adesso la nuova società dovrà iniziare a organizzarsi, ma dall’interno arrivavano già nei giorni scorsi rassicurazioni su un organigramma già strutturato. In questo senso pare che il DS della società sarà Antonello Nevola, fermo da due anni dopo l’esperienza a Caserta.

Mentre dunque la Scandone ancora attende il termine dell’iter burocratico riguardante il concordato in bianco, chi l’aveva sostenuta in questi due anni, facendosi in 4 per evitare l’inevitabile, ha ufficialmente, repentinamente, cambiato rotta.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui