Calici e Forchette: carbonara di mare e Greco di Tufo Docg

Pesce, formaggio e uova? Si può! Lo chef Diego Nigro del ristorante Malaga di Atripalda ci svela i segreti della sua “carbonara di mare” piatto tipico della cucina laziale rivisitato con il pesce al posto del guanciale. Alberto Nigro gioca in casa, entrambi i cugini sono originari di Tufo e direttamente dalla cantina dell’Enoteca Nigro di Avellino propone un Greco di Tufo Docg dell’azienda Terre d’Aione.

La ricetta per 4 persone

– 400 GRAMMI DI PASTA
– 150 GRAMMI MISTI DI TONNO, SEPPIA, GAMBERI
– 5 UOVA
– 100 GRAMMI DI PARMIGIANO REGGIANO
– SALE, AGLIO, OLIO, PREZZEMOLO, PEPE Q.B.

COTTURA: 20 MINUTI (PER LE INDICAZIONI SEGUIRE IL VIDEO)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui