Come se non bastasse una situazione dal punto di vista societario enigmatica a dir poco (QUI LE ULTIME SU SIDIGAS E AVELLINO CALCIO), anche sul terreno di gioco le cose non sembrano andare meglio per l’Us Avellino 1912.

I risultati sono sotto gli occhi di tutti: 4 sconfitte nelle ultime 4 gare di campionato, con appena 2 gol messi a segno e ben 9 reti subite.
La grinta venuta fuori con l’arrivo del nuovo tecnico Ezio Capuano è venuta meno col passare delle partite.

E proprio il rapporto con il tecnico biancoverde, secondo quanto raccolto, non starebbe aiutando la squadra. Anzi, i calciatori non sopporterebbero più alcuni atteggiamenti di Capuano, eccessivamente critico e che utilizzerebbe a ripetizione epiteti molto (troppo) forti, chiaramente udibili spesso anche nelle sedute di allenamento a porte aperte ma che, secondo quanto filtrato, sarebbero addirittura peggiori all’interno dello spogliatoio.

La squadra non avrebbe alcuna intenzione di ottenere cattivi risultati per mandare via Capuano, ma l’atteggiamento critico del tecnico (che davanti alle telecamere difende i calciatori a spada tratta per poi, secondo quanto raccolto, dirgliene di tutti i colori e con toni accesi in campo e nelle mura dello spogliatoio) non starebbe aiutando. Il tecnico ha, ovviamente, tutto il diritto di muovere critiche nei confronti dei calciatori, ma sempre con il rispetto che deve contraddistinguere un rapporto di lavoro.

Come detto, poi, anche la situazione societaria con i dubbi su chi sarà a capo dell’Us Avellino nei prossimi tempi non faciliterebbe le cose. Ieri ci sarebbe stato un faccia a faccia tra la squadra e il presidente Claudio Mauriello, con quest’ultimo che avrebbe esortato energicamente i giocatori a fare meglio.

Intanto questa mattina l’Avellino sta tenendo una seduta di allenamento a porte chiuse, oggi sarà invece a port aperte, agli ordini proprio di mister Capuano, mentre domani pomeriggio disputerà a porte aperte un’amichevole alle ore 15.00 contro l’ASD Ponteromito (squadra di terza categoria).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui