Gubitosa in visita a Caserma Berardi: “Un grande lavoro dell’esercito. Siamo sempre più vicini alla ripartenza”

Il deputato del M5S piacevolmente colpito dalla grande organizzazione del centro vaccinale: "L'esercito fa sempre un grande lavoro per la nazione nei momenti di difficoltà"

Ospite al Centro Vaccinale allestito presso Caserma Berardi, il deputato M5S Michele Gubitosa ha espresso tutta la propria ammirazione per l’organizzazione constatata durante la visita.

Gubitosa ha incensato l’esercito per il lavoro svolto e ha auspicato questo genere di organizzazioni per rientrare il prima possibile nella fase della ripartenza.

“L’esercito fa un lavoro silenzioso per la Nazione. Ogni volta che abbiamo una emergenza l’esercito è sempre pronto e lavora in silenzio. Oggi sono venuto qui e sono contento di aver conosciuto il nuovo colonnello, che si è insediato in un momento in cui il covid era ancora poco gestito e non avevo avuto modo di conoscerlo. Ho visto il centro vaccinale e sono rimasto stupito dall’organizzazione e la precisione con cui si fanno le cose. Un ottimo lavoro dell’Asl e dell’esercito, come confermato da numeri importanti: si fanno più di 200 vaccini al giorno e sono state superate le 2500 somministrazioni. Continuando così in Provincia, grazie al lavoro dell’esercito e dei sindaci che sono sempre in prima linea, a breve entreremo nella fase della ripartenza”

Il deputato si è soffermato anche sul decreto sostegni, mostrando soddisfazione e ribadendo quanto detto in aula nei giorni scorsi in merito agli aiuti agli imprenditori che hanno avuto perdite.

“Sono soddisfatto del decreto sostegni bis, come già detto in aula l’altro giorno. A distanza di un anno abbiamo superato determinate cose che potevano andar bene all’inizio della pandemia, come gli aiuti alle imprese dove avevamo scelto di dare una mano a chi aveva una diminuzione del 30% del fatturato. Col governo Conte non avevamo ancora i dati per capire in che stato le aziende fossero perché a marzo nessuno aveva chiuso i bilanci. Dare una mano a tutte le aziende che hanno avuto perdite, a prescindere dal fatturato, è quello che vogliamo come Movimento 5 Stelle. In questa pandemia non ci sono aziende che non sono andate in difficoltà e vanno aiutate tutte”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui