Il Teatro 99Posti riapre: Capozzo e Di Nardo illustrano la Stagione 2019/20

Dopo tre anni di chiusura delle attività al pubblico, torna la Rassegna Teatrale del Teatro 99Posti dal titolo “Rimanenze” e dedicata a chi ha avuto il coraggio di rimanere in Irpinia per continuare a fare cultura qui.

La sala di teatro “off” di Torelli di Mercogliano, sarà anche il luogo delle attività dei Laboratori Teatrali, per bambini, ragazzi e adulti condotti da Elena Spiniello e Maurizio Picariello (bambini e ragazzi); Paolo Capozzo (adulti); teatro danza (Antonella De Angelis).

Ne parliamo con due storici protagonisti del Teatro 99Posti, Paolo Capozzo e Gianni Di Nardo.

Gli spettacoli sono accessibili solo ai soci del teatro (info: www.teatro99posti.com)

Rassegna Teatrale
“Rimanenze. Chi da deciso di restare”

IL PROGRAMMA
17 Novembre 2019
TEATRO D’EUROPA presenta
TUTTO IL MONDO E’ UN PALCOSCENICO di Angela Caterina

Regia di Luigi Frasca
Con Angela Caterina e Sasà Trapanese

08 Dicembre 2019
VERNICEFRESCA TEATRO presenta
TEMPESTA liberamente tratto da “La Tempesta” di W. Shakespeare”

Adattamento e Regia di Rossella Massari
Con Francesca Niespolo, Arianna Ricciardi

22 Dicembre 2019
TEATRO D’EUROPA e ARTETECA TEATRO presentano
PIAZZA LIBERTÀ di Eugenio Corsi

Regia di Carlo Maria Todini
Con Eugenio Corsi, Angela Caterina, Carlo Maria Todini, Luigi Frasca

Piazza Libertà_Front

19 Gennaio 2020
CONSORZIO TEATRO IRPINO presenta
LO CUNTO DE LO RE ‘MBARZAMATO – an Irpinia dark tale di Paolo Capozzo

Regia di Paolo Capozzo
Con Vincenzo Albano, Angela Caterina, Paolo Capozzo, Maurizio Picariello

02 Febbraio 2020
HYPOKRITÈS TEATRO STUDIO presenta
POETICA di poeti vari dal Novecento al mondo antico – di Enzo Marangelo

Regia di Enzo Marangelo
Con Piera De Piano

16 Febbraio 2020
Co.C.I.S. – TEATRO 99 POSTI presentano
LA GERUSALATA LIBEREMME liberamente tratto da “Brancaleone alle crociate” di Mario Monicelli

Regia di Gianni Di Nardo
Adattamento teatrale di Elda Martino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui