Il futuro dell’Us Avellino, nelle ultime ore, sembra aver avuto una schiarita ed essere un po’ meno nebuloso. Dopo un tira e molla tra Luigi Izzo e Nicola Circelli, finalmente si potrebbe avere a stretto giro di posta una risoluzione della vicenda.

Diretto interessato, ovviamente, Angelo Antonio D’Agostino, che dopo aver inseguito a lungo la società biancoverde stavolta sarebbe davvero vicinissimo all’acquisizione. Secondo quanto raccolto, infatti, l’imprenditore di Montefalcione avrebbe trovato un punto d’incontro con Circelli e Innovation Football per l’acquisizione delle loro quote, che corrispondono al 50%. La richiesta, che sarebbe stata accolta da D’Agostino, sarebbe di circa 370.000 euro, compresi i 100.000 euro che dovrà riavere Nicola Di Matteo.

Starebbero già discutendo i legali, che dovrebbero venirsi in contro sulle modalità di pagamento: l’imprenditore irpino vorrebbe rateizzare la cifra, al contrario di Circelli e Innovation Football che vorrebbero tutto in un’unica soluzione. Non così un dettaglio, però, perché difficilmente chi è intenzionato a cedere non sembrerebbe disposta a fare un passo incontro da questo punto di vista.

Questo lo snodo cruciale, con la trattativa che però starebbe procedendo spedita. Da capire, in tutto questo, il futuro di Luigi Izzo, Sabatino Autorino e Renato De Lucia: D’Agostino potrebbe e dovrebbe acquisire la maggioranza della società, quindi anche una parte delle quote dell’altra metà societaria (probabilmente il 10%). Da capire dunque gli altri tre imprenditori, nel caso, come distribuiranno tra di loro il resto delle quote societarie.

LEGGI ANCHE:

Cessione Us Avellino, Festa: “C’è stato qualche passo in avanti” – IL CIRIACO – Quotidiano on line di Avellino e Provincia

L’Avellino torna a vincere sul campo, grazie al successo di misura in casa del Rende. Dovrà trovare nuova serenità anche nelle vicende extra calcistiche, legate al futuro della società. Intermediario in questa intricata vicenda il sindaco di Avellino Gianluca Festa, che ha così commentato a ExtraTime, su Sport Channel 214, le novità in casa biancoverde: …

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui