Gennaro Canonico

Con un colpo di coda sembra essersi risolta in maniera positiva la querelle riguardante il passaggio di titolo dalla Fortitudo Roma alla Del.Fes. Avellino. Se le prime notizie al termine del Consiglio Federale sembravano confermare le sensazioni di ieri pomeriggio, con la FIP intenta a non forzare il regolamento per non andare incontro a eventuali ricorsi delle possibili ripescate, la situazione è poi diametralmente cambiata in pochi minuti: ad ora Avellino è dentro il prossimo campionato di B. Il Consiglio Federale della FIP ha infatti ratificato l’accordo per il trasferimento del titolo sportivo.

Anche dal management protagonista della trattativa filtra un cauto ottimismo ma la certezza assoluta arriverà solo quando la Federazione rilascerà il consueto comunicato con il quale riassumerà le decisioni prese quest’oggi.

Nel caso in cui queste indiscrezioni dovessero essere confermate la Del.Fes. verrebbe collocata nel girone D.

Per una realtà sportiva che è arrivata drammaticamente a scrivere la parola fine sulla sua storia proprio quest’oggi, dunque, ce n’è un’altra che si appresta a iniziare un nuovo percorso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui