Background ADV
  • Domenica 24 Febbraio 2019 - Aggiornato alle 05:52

“Non parcheggiare il tuo senso civico”

Sabato 16 febbraio alle 10.30 al centro sociale di Aiello del Sabato

“Non parcheggiare il tuo senso civico”

Sabato 16 febbraio alle ore 10.30 presso il Centro sociale di Aiello del Sabato, si terrĂ  la conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa "Non parcheggiare il tuo senso civico", promossa dal professor Giovanni De Feo dell'UniversitĂ  di Salerno, ideatore e promotore del progetto educativo Greenopoli (www.greenopoli.it), in collaborazione con tre istituti comprensivi della provincia di Avellino: l'I.C. di Aiello del Sabato, con la Dirigente prof.ssa Elena Casalino, l'I.C. di Serino, con la Dirigente prof.ssa Antonella De Donno, e l'I.C. "Galiani" di Montoro, con la Dirigente prof.ssa Domenica Raffaella Cirasuolo.

L'idea nasce dalla constatazione della presenza di comportamenti scorretti, tenuti da automobilisti avvezzi a parcheggiare su marciapiedi, strisce pedonali, posti riservati a disabili, soprattutto in prossimitĂ  di edifici scolastici e, quindi, con un forte valore diseducativo.

L'obiettivo principale dell'iniziativa è presentare e sottoscrivere un patto intergenerazionale con il quale i grandi promettono di dare il buon esempio ai più piccoli.

Sono coinvolte nell'iniziativa le Amministrazioni comunali di Aiello del Sabato, Cesinali, Montoro, San Michele di Serino, Santa Lucia di Serino, Santo Stefano del Sole e Serino.
Gli organi di informazione sono caldamente invitati a partecipare alla Conferenza Stampa di presentazione dell'iniziativa per il loro importante ruolo di divulgazione in una societĂ  che sta sempre di piĂą dimenticando quali siano gli "interessi generali comuni" che la rendono tale, e ben lontana dall'essere una comunitĂ  in cui ognuno sappia e voglia condividere i propri talenti.
Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Ultima modifica ilMartedì, 12 Febbraio 2019 11:35

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.