Preparare la tavola casualmente? Scopri le 3 regole più importanti del bon ton per evitare imbarazzi

[ad_1]

Sapere come apparecchiare la tavola in modo adeguato è un aspetto essenziale del bon ton italiano. Mentre potresti pensare che apparecchiare a caso possa sembrare semplice e senza importanza, seguire alcune regole di base può aiutarti a evitare figuracce durante una cena formale o informale. Ecco le tre regole più importanti del bon ton per apparecchiare la tavola.

1. Posiziona i piatti nel modo corretto

La prima regola fondamentale riguarda il posizionamento dei piatti. Inizia mettendo un piatto piano sulla tovaglia, al centro del posto a sedere. Questo sarà il piatto base su cui verranno successivamente aggiunti gli altri piatti. Sopra il piatto piano, posiziona quello per l’insalata o l’antipasto, seguito dal piatto per il primo e infine da quello per il secondo. È importante ricordarsi di lasciare spazio sufficiente per ogni piatto e di allineare i bordi a circa 2 centimetri dal bordo del tavolo.

2. Organizza correttamente le posate

Le posate sono un altro elemento fondamentale da considerare quando apparecchiamo la tavola. Posiziona le posate nell’ordine in cui saranno utilizzate durante il pasto. I coltelli devono essere posizionati a destra del tavolo, con lama rivolta verso il piatto. I cucchiai devono essere posizionati a destra dei coltelli, seguiti dalle forchette, disposte a sinistra di ogni coltello. Ricordati che le posate per il dessert devono essere posizionate in alto, sopra il piatto.

3. Scegli il giusto bicchiere per ogni bevanda

Gli amanti del buon vino sanno quanto sia importante il bicchiere giusto per goderselo al meglio. Per apparecchiare la tavola nel modo corretto, assicurati di scegliere il bicchiere adeguato per ogni bevanda. Se stai servendo vino, avrai bisogno di un bicchiere specifico per il rosso e uno per il bianco. Ricorda che il bicchiere per il bianco è leggermente più piccolo di quello per il rosso. Oltre ai bicchieri per il vino, considera anche quelli per l’acqua, e se stai servendo champagne o spumante, includi anche i flûte appositi.

Seguire queste tre regole del bon ton per apparecchiare la tavola ti aiuterà a evitare figuracce e a goderti al meglio il pasto in compagnia di amici e familiari. Ricorda che il bon ton italiano valorizza l’eleganza e la cura nei dettagli e l’apparecchiare la tavola correttamente fa parte di questa tradizione. Buon appetito!

[ad_2]

Impostazioni privacy