Controlla subito la tua lingua, se noti questi dettagli devi correre dal medico

La nostra lingua, attraverso colore e aspetto, può fornire alcuni segnali che potrebbero indicare la presenza di patologie o problemi di salute, anche seri.

La lingua, un organo spesso trascurato, può offrire importanti segnali riguardo alla nostra salute generale. Diversi aspetti come colore, texture e ulteriori caratteristiche, possono fornire indizi preziosi sulla presenza di patologie o condizioni sottostanti.

quando la lingua può indicare delle patologie
Alcune caratteristiche della lingua possono indicare delle patologie (ilciriaco.it)

Per centinaia di anni la lingua è stata una fonte di analisi per formulare diagnosi e le condizioni di salute. Anche se oggi non si usa più fare così, conoscere lo status della nostra lingua può rappresentare un campanello d’allarme per eventuali disturbi o patologie. Secondo il parere degli esperti, una lingua di colore roseo verso i bordi, poco più chiara al centro e umida suggerisce uno stato di salute ottimale. Se dovessimo notare qualcosa di strano è sempre opportuno consultare il proprio medico per escludere eventuali patologie. Ma quindi quali sono i segnali che qualcosa può non andare bene?

Caratteristiche della lingua che possono indicare dei problemi

Se avvertiamo la sensazione che la nostra lingua sia troppo secca, ciò può essere segnale di una scarsa idratazione o di problemi intestinali, come anche la stitichezza. Occorre perciò bere molta acqua e assumere alimenti ricchi di fibre che favoriscono il transito intestinale. La secchezza della lingua può suggerire anche problemi a livello renale e, in alcuni casi, diabete.

quando controllare lo stato della lingua
È importante controllare periodicamente lo stato della propria lingua (ilciriaco.it)

In secondo luogo potremmo notare che sulla nostra lingua vi sia una patina giallastra o bianca. Ciò è sintomo di un’infezione in atto. La candidosi orale, o mughetto, è una malattia della mucosa orale e ha infatti tra le sue manifestazioni proprio una lingua dalla patina o chiazze bianche. Se le macchie bianche sulla lingua si presentano increspate e irregolari, può essere manifestazione della leucoplachia. Essa è considerata una condizione allarmante in quanto può essere una forma precancerosa.

Ed ancora, se notiamo che la nostra lingua sia particolarmente rossa, può esserci uno stato febbrile o un’infiammazione in corso. Una delle maggiori case di questo colore della lingua è anche un’alimentazione scorretta, a causa della quale il nostro stomaco ha molte difficoltà nella digestione. Allo stesso tempo può indicare una carenza di alcune sostanze nutritive, come zinco, ferro o vitamina B12. Se la lingua assume l’aspetto di una fragola, cioè se presenta dei piccoli puntini rossi, può essere sintomo di alcune malattie esantematiche come scarlattina, morbillo o rosolia.

Un altro segnale è notare un colore di colore da roseo a marrone. In questo caso la causa può essere soprattutto il fumo, o un’infezione che colpisce la lingua stessa. Anche un’infiammazione come la gastrite può portare ad alterazioni cromatiche i questo tipo. Possiamo poi avere la lingua gonfia che indica che può esserci un’orticaria in atto. La lingua verde o gialla che indica una possibile infezione o disturbi al fegato o milza. E infine la lingua pallida e liscia che può indicare anemia e altre carenze.

In conclusione, la lingua può svolgere un ruolo fondamentale come indicatore di patologie o problemi di salute. Monitorare attentamente i cambiamenti nella lingua e consultare un professionista della salute in caso di preoccupazioni è essenziale per una diagnosi accurata e un intervento tempestivo.

Impostazioni privacy