Fastidio al naso e prurito agli occhi, non è affatto allergia ma una malattia molto seria: si scopre troppo tardi

Se hai sempre un fastidio al naso e un prurito agli occhi potresti avere una malattia seria e non si tratta di allergia: ecco cosa.

Prurito a occhi e naso? Ecco cosa potresti avere veramente. Non si tratta di semplice allergia, ma di una vera e propria malattia che generalmente si scopre troppo tardi: ecco di cosa si tratta.

prurito occhi viso malattia
Fastidio al naso e prurito agli occhi, non è affatto allergia ma una malattia molto seria-Ilciriaco.it

Esistono alcune malattie che si presentano in un modo alquanto strano, proprio come questa. Si manifestano con prurito agli occhi e fastidio al naso, ma spesso possono indicare la presenza di una patologia che non si pensava di avere. Soprattutto in primavera tendiamo ad associare questi sintomi all’allergia, ma in realtà non si tratta di questo: ecco cosa potrebbe essere.

Fastidio a occhi e naso: ecco la malattia che si nasconde dietro questi sintomi

Potrebbe essere il caso di consultare il medico di base se alcuni di questi sintomi si presentano in modo persistente e fastidioso. Se vi ritrovate spesso con occlusione dei seni paranasali, fastidio al naso, sanguinamento e problemi agli occhi allora qualcosa non va. Se a questi sintomi si uniscono poi frequenti mal di testa nella regione paranasale e dolore nell’arcata dentale superiore allora è necessario ricorrere alle cure mediche e fare degli esami.

Una tac in particolare potrebbe far emergere cosa accade nell’organismo. Per studiare bene cosa succede nel naso infatti solo un dottore può avvalersi di strumenti come in rinoscopio o il nasoscopio e capire se è il caso di procedere con biopsie o qualche esame istologico al microscopio.

prurito occhi viso sintomi
Si scopre troppo tardi-Ilciriaco.it

Una volta eseguite le opportune indagini, chiaramente se i sintomi sono particolarmente fastidiosi e persistenti, si potrebbe arrivare a una diagnosi che non è per nulla ottimista. Si potrebbe infatti trattare di cancro al seno paranasale, ovvero un tumore che origina nelle cavità nasali dove viene prodotto il muco. Attraverso queste cavità passa l’aria che raggiunge la gola quando respiriamo per cui un cancro potrebbe essere la causa di questi fastidi.

Si parla con l’esattezza di melanoma quando le cellule tumorali si formano nei melanociti, ovvero le cellule che producono pigmento. Si definisce sarcoma quando si origina nel muscolo. In base a dove il tumore si origina può essere denominato in modo diverso. Nei seni paranasali o nelle cavità nasali possono anche sorgere tumori denominati granulomi della linea mediana che distruggono tutto il tessuto. Il problema però, come quasi in ogni cancro, è la stagnazione infatti il trattamento è efficace quando si localizza la malattia nella fase iniziale ovvero quando le cellule sono presenti solo nel seno mascellare.

Le cure per questa tipologia di tumore prevedono sia l’intervento chirurgico che l’utilizzo di radioterapia e chemioterapia.

Impostazioni privacy