Come evitare che le piante si secchino durante le vacanze: alcuni trucchi fai-da-te per salvarle

[ad_1]

Le vacanze sono un periodo fantastico per rilassarsi e staccare la spina dalla routine quotidiana. Ma cosa succede alle nostre preziose piante quando siamo lontani per giorni o settimane? Le temperature elevate e l’assenza di cure possono facilmente farle seccare, mettendo a rischio la loro salute. Tuttavia, ci sono alcuni trucchi che puoi utilizzare per salvare le tue piante e assicurarti che sopravvivano fino al tuo ritorno.

1. Innaffiatura prima della partenza

La regola di base per non far seccare le piante durante le vacanze è assicurarsi che siano ben idratate prima della partenza. Innaffiale abbondantemente il giorno prima di partire per garantire che abbiano abbastanza acqua.

2. Vaschette di acqua

Per le piante che richiedono un’umidità costante, come per esempio le piante tropicali, posiziona una vaschetta d’acqua sotto il vaso. In questo modo, la pianta potrà assorbire l’umidità gradualmente durante la tua assenza.

3. Bottiglie d’acqua invertite

Un trucco semplice ma efficace è quello di utilizzare bottiglie d’acqua come sistemi di irrigazione automatica. Riempile con acqua e pratica alcuni piccoli fori sul tappo, quindi infilale nel terreno vicino alla pianta. L’acqua fuoriuscirà lentamente, mantenendo il terreno umido per diversi giorni.

4. Sacco di plastica

Per le piante che richiedono elevate percentuali di umidità, puoi creare una sorta di mini serra utilizzando un sacchetto di plastica trasparente. Sigilla il sacchetto intorno alla pianta e posizionalo in un luogo con luce indiretta. Questo aiuterà a trattenere l’umidità e a creare un ambiente ideale per la pianta.

5. Gruppi di piante

Se hai diverse piante che richiedono umidità, posizionale vicine l’una all’altra. In questo modo, si creerà un microclima umido tra di loro, aiutandosi a vicenda a mantenere l’umidità.

6. Ricorri all’aiuto di un vicino o di un amico

Se tutte le soluzioni precedenti non sono sufficienti o se hai piante particolarmente delicate, potresti chiedere a un vicino di fiducia o a un amico di passare occasionalmente per innaffiare e controllare le tue piante durante la tua assenza.

Con questi trucchi fai-da-te, puoi goderti la tua vacanza e ritrovare le tue piante in ottima forma al tuo ritorno.

[ad_2]

Impostazioni privacy