Allarme lenti a contatto: il pericolo per la salute è forte e devi difenderti subito | Nuovo virus

Se usi le lenti a contatto fai molta attenzione a questi sintomi. Gravi rischi per la salute e la vista.

Sono uno strumento utilissimo e molto comodo, utilizzato da tantissimi pazienti con problemi e deficit visivi come miopia, astigmatismo e non solo, eppure non sono prive di pericoli.

Scopri a che cosa vai incontro a causa dell’utilizzo delle lenti a contatto e cosa può comportare un uso non corretto.

Lenti a contatto, i rischi per la salute e la vista da non sottovalutare

Le lenti a contatto sono uno strumento che ha letteralmente cambiato è la vita di coloro che sono affetti da una patologia della vista, come astigmatismo, ipermetropia, miopia e non solo. Indossare le lenti a contatto invece degli occhiali infatti, oltre a camuffare la patologia è un rimedio molto comodo e pratico che consente di vedere proprio come se non si avesse alcun deficit visivo.

Questo significa poter vedere in tutte le direzioni a trecento sessanta gradi poter fare il bagno in piscina con gli occhialini senza problemi, poter fare sport, senza avere sempre sul viso la montatura e le lenti. Tuttavia anche se l’utilizzo delle lenti a contatto è molto diffuso, non è privo di rischi.

Esistono diversi batteri che causano infezioni e che si diffondono in ambienti umidi, e, ricordiamo, le lenti a contatto sono fatte quasi esclusivamente di acqua. Il rischio di essere contagiati dal batterio del Acanthamoeba è abbastanza alto. Si tratta di un ameba che può causare cheratite, e anche gravissime infezioni del sistema nervoso centrale.

pericoli lenti a contatto
rischi legati all’uso scorretto delle lenti a contatto – ilciriaco.it

Generalmente per evitare rischi per la salute bisognerebbe prediligere l’utilizzo di lenti a contatto usa e getta, che vengono cambiate ogni giorno. Invece le lenti a contatto con durata quindicinale o con durate mensile vengono conservate quotidianamente nel loro liquido sterile, ma è più facile che vengano contagiate. Il rimedio è fare un utilizzo accorto, e ricordarsi di lavare pulire bene e igienizzare sempre alle perfezione le lentine, ma anche le mani prima di mettere le lenti a contatto, così come i contenitori in cui si conservano quando non si usano, ad esempio durante la notte.

Dunque se porti le lenti a contatto presta la massima attenzione all’igiene, e se noti alcuni sintomi, che di seguito descriviamo, recati subito dal tuo oculista per scongiurare l’eventualità di aver preso un’infezione:

  • irritazione;
  • un anello che ricopre l’iride;
  • una sensazione di fastidio e un corpo estraneo nell’occhio;
  • ipersensibilità alla luce;
  • lacrimazione;
  • offuscamento della vista;
  • arrossamento e dolore.
Impostazioni privacy