Lo stress può provocare importanti malattie: come riconoscerne i sintomi e correre ai ripari

Sei stressato? Non sottovalutare potresti ammalarti seriamente! Ecco cosa devi sapere per correre ai ripari.

La vita che conduciamo ci porta spesso a dire che siamo stressati, forse abusiamo anche di questa parola perché lo stress è una condizione molto seria che può portare alla lunga malattie gravi, è importante capire quando vi siamo immersi e correre subito ai ripari. I ritmi quotidiani, le preoccupazioni per il lavoro la famiglia, il non avere mai tempo per se stessi possono farci trovare in questa situazione, fisicamente e psicologicamente difficile da affrontare anche perché spesso, quando ce ne rendiamo conto, ci siamo già dentro fino al collo!

Stress
Stress, effetti e sintomi – www.ilciriaco.it

Lo stress in sé non è qualcosa di negativo, è una risposta del nostro corpo e della nostra mente ad una sollecitazione esterna; gli esseri umani sono “programmati” per rispondere allo stress. Il problema subentra quando lo stress diventa cronico, quando non c’è un momento della giornata in cui non ci sentiamo sotto assedio! A quel punto i risvolti fisici e psicologici possono portarci a sviluppare malattie più o meno gravi. Bisogna fare attenzione ai segnali che riceviamo dal corpo e dalla mente e fermarci per capire.

Quali sono i segnali a cui dobbiamo fare attenzione e cosa fare per evitare di ammalarci seriamente per lo stress.

Abbiamo detto che lo stress può diventare cronico ed è a questo punto che dobbiamo assolutamente fare attenzione a certi segnali che il nostro organismo ci invia, non sottovalutiamoli! La loro cronicizzazione alla lunga può portare a malattie gravi come l’ipertensione, la depressione, l’ulcera e ad un abbassamento delle difese immunitarie. Fisicamente possiamo dire che quando siamo sotto stress a lungo, somatizziamo quindi cominciamo ad avere mal di testa, forti dolori muscolari, stanchezza cronica anche perché il sonno è fortemente disturbato, possiamo perdere l’appetito o mangiare in eccesso.

Lo stress cronico può portarci malattie gravi
Attenzione ai sintomi dello stress cronico-curali così-ilciriaco.it

Tutti questi sintomi ci devono indurre a pensare, è vero che a volte sono passeggeri perché magari abbiamo subito un trauma oppure abbiamo cambiato casa ma se perdurano è importante correre ai ripari perché le conseguenze di uno stress protratto a lungo nel tempo possono essere veramente pericolose. Istintivamente facciamo delle cose per reazione che non aiutano affatto: fumiamo di più o beviamo, ci chiudiamo in noi stessi e magari non riusciamo più a rapportarci agli altri perché ci sembra di doverci difendere da tutti e da tutto; siamo tristi, irritabili e poco concentrati.

Prima di arrivare a questo punto, ai primi segnali fermiamoci e facciamo qualcosa per noi: la prima cosa da fare è condividere, chiedere aiuto alle persone che ti sono vicine, esprimere le proprie difficoltà, ci si sentirà meno soli ad affrontare il problema; molto importante prendersi del tempo per se stessi, basta qualche sera a settimana per fare qualcosa che ci fa stare bene e ricordiamoci che passare del tempo con gli amici è un vero sollievo dallo stress.

Inoltre è essenziale fare un po’ di attività fisica e mangiare in modo bilanciato e sano, aiuterà il nostro corpo ad avere un sonno più regolare e quindi ad essere più attivi. Ricordiamoci che lo stress non possiamo prevenirlo perché non sappiamo prevedere ciò che la vita ci riserva ma se ascoltiamo la nostra mente e il nostro corpo possiamo allontanarlo.

Impostazioni privacy