Ecco la dieta che fa dimagrire e riduce l’inquinamento: i cibi per perdere peso a zero impatto ambientale

Vuoi dimagrire e allo stesso tempo ridurre le emissioni nel Mondo per renderlo migliore? Ecco cosa devi mangiare. Rimarrai sorpreso dallo studio.

Con l’avvicinarsi delle festività in tanti iniziano a pensare che sarebbe corretto perdere qualche chiletto di troppo. In questo modo potremmo sederci a tavola nei giorni di festa con un’animo un po’ più tranquillo. Ma se allo stesso tempo vogliamo ridurre l’inquinamento cosa possiamo fare?

Perdere peso ed inquinare meno
Ecco la dieta che fa dimagrire e riduce l’inquinamento: i cibi per perdere peso a zero impatto ambientale-Ilciriaco.it

Ci ha aiutato in questo una ricerca particolare. Lo studio arriva dall’America. Cerchiamo di capire insieme cosa ci viene consigliato di mangiare per ottenere due cose in una. La perdita di peso e la diminuzione dell’inquinamento. Sei curioso? Continua a leggere!

Come ridurre l’inquinamento mangiando

Sappiamo bene tutti noi che mangiamo ogni giorno e facendo questa azione che ci serve per stare bene inquiniamo sempre un po’. Utilizziamo gli elettrodomestici, ci vestiamo, prendiamo la macchina. Insomma tutto emette qualcosa che contribuisce all’inquinamento.  Ma cosa possiamo fare per ridurre le emissioni?

Da studi recenti sappiamo che un terzo delle emissioni di anidride carbonica di tutto il mondo viene dalla produzione di alimenti. Il motivo? Il prodotto che mangiamo deve essere coltivato, macellato, trattato, trasportato, venduto e cucinato.

perdere peso e rispettare l'ambiente
Perdere peso e rispettare l’ambiente? Ecco come fare-Ilciriaco.it

Sappiamo anche molto bene che ad inquinare maggiormente sono i prodotti di originale animale. Basti pensare che circa il 60% delle emissioni di gas serra deriva proprio da qui. In modo particolare per la produzione di carne bovina ed ovina.

Stando ai dati di Meat Atlas nei paesi industrializzati si consumano circa 80 chilogrammi l’anno di carne, mentre in Africa parliamo di 20 e nel Sehel solo 6. Dobbiamo quindi rinunciare alla carne se vogliamo dimagrire e al tempo stesso non inquinare?

La risposta è no! E’ consigliato mangiare prodotti biologici o che provengono da agricolture a chilometro zero, oppure prodotti di stagione ma non eliminare la carne anzi. Stando ad uno studio di Harward, di Stanford e Tulane pubblicato anche su Nature Food, nota rivista specializzata, basta apportare delle piccole modifiche.

La ricerca è stata fatta su 7.700 americani dove sono state esaminate le loro abitudini alimentari. E’ stato mantenuto lo stesso apporto calorico ma eliminata la carne bovina ed inserita quella di pollo e tacchino. Nella ricerca c’erano anche bambini dove il latte vaccino è stato sostituito con quello vegetale.

Alla fine si è scoperto che con queste piccole modifiche di riduce di oltre il 35% la produzione di anidride carbonica. Un numero molto importante che porta anche dei benefici a chi lo ha messo in pratica. Se poi scegliamo alimenti con un’ottima provenienza potremmo abbassare di un’ulteriore 10% le emissioni.

Una scoperta davvero incredibile che ha lasciato tutto senza parole, possiamo perdere peso e ridurre l’inquinamento. Quando iniziamo?

Impostazioni privacy