Pulisci in un attimo i termosifoni con il phon: risparmi il 25% in bolletta

Vuoi riuscire a pulire in un attimo i termosifoni? Allora devi provare questo metodo con il phon! Ci vorrà pochissimo!

Con l’inverno alle porte e il freddo che si fa sempre più intenso, molti proprietari di casa sono alla ricerca di modi per massimizzare l’efficienza del riscaldamento e ridurre le bollette. Secondo Nancy Emery, esperta di pulizia presso Tap Warehouse, una pratica soluzione è mantenere i radiatori puliti e privi di polvere.

come si usa il phon sui termosifoni
phon e termosifone (ilciriaco.it)

La polvere e lo sporco che si accumulano sui radiatori nel tempo non solo compromettono l’aspetto estetico, ma influiscono anche sull’efficienza e sulla resa termica. Pulire regolarmente il termosifone è essenziale non solo per garantire un riscaldamento ottimale, ma anche per prevenire la formazione di muffe e umidità sulle pareti, intorno ai tubi del radiatore e vicino a finestre e porte. Ma pulire i termosifoni potrebbe essere un processo difficile. Ecco perché dovresti provare questo trucco con il phon.

Come pulire i termosifoni velocemente

Nancy Emery consiglia un trucco di pulizia rapido e pratico che coinvolge l’uso di un asciugacapelli. Mentre la pulizia standard prevede l’utilizzo di una spazzola per radiatori per rimuovere lo sporco dall’interno e attorno al radiatore, l’asciugacapelli entra in gioco per eliminare la polvere difficile da raggiungere dietro il radiatore. Per farlo, basta stendere un vecchio lenzuolo o un asciugamano per raccogliere la polvere che fuoriesce e puntare l’asciugacapelli lungo la parte posteriore del radiatore lungo il muro. Un colpo d’asciugacapelli alla massima potenza dovrebbe liberare la polvere accumulata.

come pulire termosifoni
Puoi pulire i termosifoni velocemente con il phon – Ilciriaco.it

Nancy suggerisce di ripetere questa operazione almeno una volta alla settimana durante l’inverno, quando la polvere tende ad accumularsi più velocemente, considerando che le finestre vengono aperte meno frequentemente. Un’ulteriore raccomandazione è quella di pulire l’esterno del radiatore settimanalmente con acqua tiepida e sapone, utilizzando una spugna morbida.

Mentre la pulizia dei radiatori contribuisce significativamente all’efficienza energetica, ci sono altri passaggi che gli esperti raccomandano per massimizzare i benefici. Nancy sottolinea l’importanza di purgare i radiatori per eliminare l’aria intrappolata, migliorando così le prestazioni di riscaldamento complessive e riducendo il consumo energetico. Inoltre, è consigliato garantire che l’acqua nei tubi sia pulita e priva di fanghi, contribuendo non solo all’efficienza ma anche alla salute della caldaia.

Se si notano punti freddi o ritardi nel riscaldamento, potrebbe essere necessario un lavaggio più approfondito. Nancy Emery fornisce istruzioni dettagliate su come lavare un radiatore in modo efficace. Questo processo coinvolge lo svuotamento dell’acqua dal radiatore, la rimozione completa dall’ancoraggio a parete e l’uso di un tubo per sciacquare eventuali detriti e fanghi interni.

Se l’idea di lavare il radiatore da soli sembra impegnativa, Nancy suggerisce di chiedere l’aiuto di un professionista. In ogni caso, la combinazione di queste pratiche di pulizia e manutenzione può portare a un riscaldamento più efficiente e a notevoli risparmi sulle bollette del riscaldamento, contribuendo non solo al benessere finanziario ma anche a un ambiente domestico più confortevole durante i rigori dell’inverno.

Impostazioni privacy