Casa in affitto e antenna condominiale, chi paga in caso di guasto? Cosa sapere al riguardo

A chi spetta il pagamento delle spese per la manutenzione dell’antenna condominiale? Ecco cosa dice la legge a questo riguardo.

Può capitare che coloro che vivono all’interno di un appartamento in affitto, non sono a conoscenza di quali sono le regole riguardo al dividersi le spese condominiali. Ed è per questo motivo che bisogna sapere a chi spetta il pagamento delle spese in alcuni casi precisi, ossia quando una spesa deve essere fatta dall’inquilino e quando dal proprietario della casa.

antenna condominiale chi paga riparazioni
Antenna, ecco a chi spetta il pagamento di manutenzione o sostituzione in casa in affitto Ilciriaco.it

Tra le varie spese che in genere si sostengono in una casa in affitto troviamo quelle riguardo al pagamento dell’antenna. Vediamo insieme come vengono divisi i costi di manutenzione e quindi riguardo alla sostituzione dell’antenna centralizzata nel momento in cui si parla di una casa in affitto.

A chi spetta pagare il costo riguardo l’antenna condominiale

Non è raro trovarsi di fronte a situazioni in cui l’antenna del televisore non funzioni più e quindi si presenta la necessità di effettuare manutenzione o sostituzione.

A chi spetta il pagamento della riparazione di un'antenna in casa in affitto
Manutenzione antenna- ilciriaco.it

Ma quando si tratta di una casa in affitto in un condominio, a chi spetta questa spesa? Prima di dare una risposta bisogna fare una distinzione. Sappiamo infatti che l’antenna dà la possibilità di ottenere il segnale per vedere la televisione. All’interno dei condomini, tale soluzione può dividersi in due tipologie. Infatti, da una parte è possibile utilizzare un’antenna privata mentre dall’altra si può usare anche un’antenna comune.

Il primo caso la spesa riguarda un intervento di sostituzione o manutenzione, una spesa che viene sostenuta solo dai proprietari in quanto si tratta di un bene di proprietà esclusiva che non riguarda gli altri condomini. Invece, se si deve sostituire o effettuare delle manutenzioni sull’antenna condominiale, sappiamo che in questo caso la somma da pagare deve essere divisa tra tutti i condomini compresi anche coloro che non possiedono un televisore in quel momento. Ma se invece si fa riferimento ad un’antenna comune, i condomini che non possiedono un apparecchio televisivo non sono costretti a sostenere questa spesa.

Ma dopo aver capito cosa accade alla sostituzione o alla manutenzione di un’antenna in un condominio, vediamo quali sono i passaggi che invece si seguono in una casa in affitto. In questo caso bisogna fare una differenziazione basandosi sulla spesa che si va ad eseguire. Infatti, sono due i tipi di interventi per l’antenna centralizzata ossia:

  • spese per l’installazione;
  • spese per la riparazione.

Con le spese che riguardano l’installazione, in questo caso dovrà essere il proprietario ad effettuare il pagamento e non dell’inquilino. Mentre, se si tratta di riparazione, sarà compito degli inquilini effettuare il pagamento.

Impostazioni privacy