Ufficiale, 1 punto di penalizzazione nel campionato italiano: ecco la nuova classifica

Cambia la classifica in campionato con la penalizzazione di un punto, ora è ufficiale: grossi guai per il club, cosa sta succedendo

Il campionato entra nel vivo con la seconda fase della stagione, con in più il ritorno delle coppe europee a rendere ancora più fitto e avvincente il calendario. Ma non soltanto per la massima serie nostrana le gare si fanno sempre più importanti e decisive.

Ufficiale, penalizzazione di un punto in classifica in campionato
FIGC, il verdetto che influisce sulla classifica del campionato (fonte: © LaPresse) – Ilciriaco.it

Anche nelle categorie inferiori si avvicina il momento dei verdetti e per questo i punti si fanno sempre più pesanti. Specialmente se si deve fare i conti non solo con i risultati del campo, ma anche con i verdetti della giustizia sportiva che possono complicare il tutto.

In particolare per una società in queste ore è arrivata la mazzata di un punto di penalizzazione in classifica che rende più delicati gli scenari in vista del finale di stagione. L’ennesima prova da superare in una annata difficilissima.

Serie D, la Procura Federale colpisce ancora la Nuova Florida: un altro punto di penalizzazione

In Serie D sta scalando una vera e propria montagna la formazione laziale della Nuova Florida, che ha da poco cambiato nome in Ardea Calcio, impegnata nel girone G. Nei mesi precedenti, la società aveva già subito quattro punti di penalizzazione per diverse motivazioni di tipo disciplinare e amministrativo. Con la nuova penalità inflitta, il computo totale sale a -5.

Serie D, altro punto di penalizzazione per la Nuova Florida
La decisione del tribunale non lascia scampo e inguaia il club, il -1 è scritto (fonte: © ANSA) – Ilciriaco.it

 

In questo caso, l’ulteriore punto di penalizzazione è stato comminato per la vicenda che ha visto la dirigenza rendersi colpevole dei mancati pagamenti a tre giocatori. Nello specifico, all’epoca dei fatti contestati l’allora presidente del club Pietro Paolella, in violazione delle norme federali, aveva omesso dei pagamenti, al termine della scorsa stagione, per i calciatori Lorenzo Persichini, Alessandro De Marchis e Flavio Vanni.

La sanzione viene integrata con 1000 euro di ammenda a carico della società e con sei mesi di inibizione per lo stesso Paolella. Il club, intanto, scivola al quartultimo posto solitario nel girone di appartenenza, a quota 22 punti, sempre più in piena zona playout.

La missione salvezza inizia a farsi davvero complicata per la compagine laziale, che nel weekend affronta la Flaminia Civitacastellana, che ha quattro punti in più in graduatoria, per tentare l’immediato riscatto e risalire posizioni per uscire dal baratro.

Impostazioni privacy