Batosta Leao, non c’è pace per il portoghese: che mazzata

Nuova batosta per Rafael Leao che proprio non riesce a trovare pace: che mazzata per il giocatore del Milan

Brutta sconfitta per il Milan che nel posticipo della venticinquesima giornata di Serie A è crollato per 4-2 sul campo del Monza, chiudendo la partita in dieci per la sciocca espulsione rimediata da Jovic a metà ripresa.

Rafael Leao, che batosta: non c'è pace per il portoghese
Rafael Leao senza pace: che mazzata per il portoghese (LaPresse) – ilciriaco.it

I rossoneri, anche in inferiorità numerica, erano riusciti a recuperare il doppio svantaggio, ma i brianzoli hanno poi avuto la meglio negli istanti finali di gioco segnando altre due reti. Una sconfitta che brucia tantissimo al Milan che, oltre a vedere più vicine Bologna ed Atalanta, ha fallito il sorpasso sulla Juventus seconda in classifica.

Molto discutibili sono state le scelte di Pioli che ha optato per il turnover in vista della sfida di Europa League contro il Rennes nonostante l’andata sia finita con un netto 3-0. Il tecnico emiliano è stato fortemente criticato per questo e la sua posizione è tornata ad essere in discussione come ormai capita spesso.

Fortemente criticato anche Rafael Leao che contro il Monza è stato impalpabile e per il portoghese è arrivata una nuova batosta in diretta tv, venendo attaccato in maniera dura dall’ex giocatore Massimo Mauro che non si è risparmiato.

Mauro contro Leao: l’ex giocatore durissimo con il portoghese

La prestazione offerta da Rafael Leao nella sfida persa dal Milan sul campo del Monza non è stata una di quelle che si potrebbero definire indimenticabili. L’esterno d’attacco portoghese si è visto pochissimo in fase offensiva, non riuscendo ad essere incisivo come gli era capitato nelle ultime uscite ed è tornato al centro delle critiche.

Tra quelli che più duramente hanno attaccato Leao c’è l’ex giocatore e oggi opinionista Massimo Mauro che, nel corso di Pressing, ha criticato la personalità del portoghese. L’ex centrocampista è stato tagliente con Leao, dichiarando come il portoghese non abbia la stoffa del leader“Se il tuo leader è un rapper, ciondola, non dà la carica ai compagni. Fa 3 dribbling e poi? Con il Monza non c’è mai stato, non ha aiutato per niente Theo Hernandez” ha sentenziato.

Duro attacco di Massimo Mauro a Leao: l'ex giocatore contro il portoghese
Massimo Mauro contro Leao: l’attacco dell’ex giocatore è durissimo (LaPresse) – ilciriaco.it

Un attacco durissimo nei confronti di Leao che sembrava aver superato il momento complicato ed invece è bastata una nuova prestazione opaca a farlo finire di nuovo nel vortice delle critiche. Critiche alle quali il giocatore vorrà ora rispondere per dimostrare di avere eccome personalità ed i prossimi impegni saranno utili proprio a questo.

Giovedì il Milan è atteso dalla sfida di ritorno di Europa League contro il Rennes, poi domenica sera affronterà ospiterà a San Siro l’Atalanta in un vero e proprio scontro diretto per il terzo posto. Una settimana chiave per la stagione dei rossoneri e Leao dovrà essere bravo a caricarsi la squadra sulle spalle e condurre i compagni al successo.

Impostazioni privacy