Stentano tutti a crederci: Sinner lo ha detto davvero, che rivelazione

Nel corso di un’intervista esclusiva rilasciata a Vanity Fair, Jannik Sinner è tornato sul trionfo di Melbourne: la rivelazione è shock

Tutti lo vogliono, tutti lo cercano, e tutti vogliono parlare con lui. Fosse per strappare un saluto, un autografo o un selfie – proprio dal ragazzo forse meno incline all’utilizzo dei social, tra l’altro – possiamo affermare con certezza che è scoppiata la Sinner-mania.

Rivelazione incredibile: Sinner lo ha detto davvero
Jannik Sinner svela come ha festeggiato la vittoria di Melbourne (LaPresse) – Ilciriaco.it


Non paghi di ammirare le sue gesta in campo – dallo scorso ottobre in poi l’altoatesino è capace solo di vincere, con un parziale che recita 15 vittorie consecutive e 32 vittorie sugli ultimi 34 incontri disputati nel circuito – i fans hanno fame di conoscere meglio il loro idolo. A maggior ragione perché il nativo della Val Pusteria non lascia trapelare molto di sé dai social, come abbiamo accennato.

Sempre posato, mai eccessivo in alcun comportamento né in campo né tantomeno fuori, il neo numero 3 del ranking mondiale non è neppure tanto incline al confronto coi giornalisti o a ricevere acclamazioni magari smodate da parte del pubblico.

Non è un caso che, nonostante non fosse impegnato in alcun torneo, Sinner abbia gentilmente declinato i reiterati inviti a partecipare in qualità di ospite al Festival di Sanremo. Con le relative sterili polemiche che sono seguite alla sua decisione.

La rivista Vanity Fair ha però strappato al campione azzurro una lunga intervista in esclusiva: una chiacchierata in cui ad un certo punto è stato chiesto a Jannik cosa avesse fatto dopo il trionfo della Rod Laver Arena contro Daniil Medvedev. Le risposte hanno lasciato a bocca aperta i tifosi.

Ecco cosa ha fatto Sinner dopo aver vinto a Melbourne

L’altoatesino non perde mai di vista il suo obiettivo che è quello di restare concentrato e focalizzato in vista del prossimo appuntamento. Non è un caso che abbia preferito allenarsi lontano dalle luci della ribalta in attesa di preparare l’impegno successivo agli Australian Open, ovvero quel torneo di Rotterdam che poi non a caso ha vinto.

Rivelazione incredibile: Sinner lo ha detto davvero
Jannik Sinner racconta l’immediato post Melbourne (LaPresse) – Ilciriaco.it

Il giorno dopo la finale sono volato in Italia e la mattina seguente sono andato subito in palestra. Non ho festeggiato in modo esagerato, non ho bevuto, perché non fa bene al corpo. Siamo andati a mangiare qualcosa e poi sono tornato in hotel“, ha ammesso Sinner.

La sensazione di aver vinto era molto bella, certo. Ma non ho fatto grandi pensieri: in quel momento non sarei riuscito comunque a realizzare davvero quel che era successo. Ho guardato un po’ di film e mi sono addormentato“, ha detto il campione, che pare rimasto quel tranquillo ragazzo di montagna a cui Madre Natura ha però donato un talento fuori dal comune.

Impostazioni privacy