Vecchie spugne, aspetta a buttarle: ecco il trucco che ti semplifica la vita, non potrai più farne a meno

Nell’articolo parliamo di vecchie spugne e come usarle in modo alternativo. Con questo trucco tutto sarà più semplice. 

Siamo abituati a utilizzare le spugne per una serie di usi comuni, come ad esempio, lavare i piatti.

Spugne, ecco come utilizzarle per non gettarle
spugne, ecco come non buttarle-ilciriaco.it

Ci serviamo di esse, inoltre, quando dobbiamo pulire superfici, soprattutto quelle impermeabili, in quanto sono molto utili per l’assorbimento dell’acqua. Di solito, le usiamo per pulire le superfici di bagno e cucina, ma bisogna stare molto attenti a conservarle bene, perché su di esse possono esserci delle rimanenze di cibo e sporco che, unite all’umidità, portano alla formazione di muffa e batteri.

Ecco perché, per evitare che si rovinino e che si sia costretti a gettarle, è importante sciacquarle molto bene dopo l’uso, e poi lasciare che si asciughino. Lo sporco, così, andrà via, e non si formeranno germi e simili. Può capitare che le spugne usurate siano pronte per essere gettate, e che tu ritenga che non ti servano più. Tuttavia, c’è sempre un modo per riutilizzare un oggetto, e la spugna non esenta da ciò. Ecco, infatti, come puoi riutilizzarla, invece di farla finire nel cestino.

Vecchie spugne, invece di gettarle, puoi riutilizzarle per questo scopo

Le vecchie spugne che hai intenzione di gettare, perché pensi che non ti servano più, possono essere usate in altro modo.

Spugne, usale così per non gettarle
Spugne, non buttarle: così ti saranno molto utili-ilciriaco.it

Ebbene, puoi usarle per le piante che si trovano nel tuo appartamento. In che modo? In primis, devi immergere la tua vecchia spugna in un disinfettante e farla riposare per un’ora, in modo da impedire che lo sporco vada a diffondersi sulle piante. Dopodiché, prendi la spugna e comincia a dividerla in cubetti. A questo punto, la potrai usare per rendere migliore il terriccio delle tue piante di casa. Hai mai sentito parlare di questo trucchetto? Ora che lo sai non ne farai più a meno.

Tutto quello che devi fare, è prendere i cubetti di spugna e metterli sul terreno, per poi inserirvi la pianta. Forse non lo sai ma col passare del tempo, i cubetti assorbiranno umidità e sostanze nutrienti, e questo farà in modo che la pianta sia rafforzata, e possa restare in salute a lungo termine. Così facendo, si sarà in grado di trattenere l’umidità e far sì che le piante siano adeguatamente idratate, nel lungo periodo. Un modo facile e sconosciuto ai più per potere utilizzare le spugne praticamente per sempre.

Impostazioni privacy