Royal Family, Harry riporta tutti in tribunale: questa volta fa sul serio

Dal qualche giorno, il principe Harry ha deciso di volere presentarsi a Londra per fare ricorso in tribunale: ecco cosa succederà.

In questo momento, la famiglia reale inglese è molto preoccupata e concentrata sullo stato di salute di due membri in particolare. Da una parte, il monarca Carlo III che da qualche mese ha scoperto di avere un tumore. Dopo essersi sottoposto agli accertamenti e alle terapie necessarie, è tornato alla normale vita pubblica. Tuttavia, la maggior parte degli impegni sono condivisi con il suo erede al trono, il principe William. Inoltre, secondo alcune indiscrezioni, pare proprio che Carlo III sia intenzionato ad abdicare in favore del figlio.

Principe Harry in tribunale
Il giovane principe Harry è davvero intenzionato a ritornare in tribunale (ilciriaco.it)

D’altra parte, l’apprensione è rivolta proprio per la moglie del futuro re. Infatti, anche la principessa Catherine ha annunciato recentemente di avere un tumore. In questo momento si trova ancora in convalescenza e si sta sottoponendo alla chemioterapia, che la debilita particolarmente. Oltre a tutto questo la Corona britannica deve continuamente essere concentrata sui rapporti, ormai sempre più tesi, con i duchi del Sussex. Sebbene vivano in Califonia da diversi anni e abbiamo rinunciato allo stipendio reale, Harry e Meghan Markle continuano ad essere una “spina nel fianco” per la famiglia reale.

Per diverse motivazioni, le relazioni tra Buckingham Palace e i duchi del Sussex continuano ad essere conflittuali. Qualche settimana fa, il re Carlo III è arrivato persino a pensare di revocare loro il titolo nobiliare, in modo da rompere definitivamente qualsiasi legame ufficiale e istituzionale. Parallelamente, sembra proprio che il principe Harry non voglia darsi per vinto e che sia molto intenzionato a riportare tutti in tribunale. Ma che cosa è successo?

Il principe Harry ha ottenuto il permesso per fare ricorso in tribunale

Perché Harry è deciso a ritornare a Londra per fare appello ad una sentenza sfavorevole dell’Alta Corte di Giustizia d’Inghilterra? Lo scorso febbraio, il duca del Sussex ha perso la causa legale che lui e i suoi legali avevano intentato proprio davanti all’Alta Corte di Giustizia. Ma qual’era l’oggetto della disputa? Dal momento in cui Harry e Meghan si sono trasferiti in California e hanno concluso di essere membri della famiglia reale “in servizio”, il loro livello di protezione mentre sono nel Regno Unito è stato ridotto.

Principe Harry ricorso tribunale
Recentemente, è stato concesso al principe Harry di poter fare ricorso contro la sentenza dell’Alta Corte di Giustizia (Foto ANSA – ilciriaco.it)

Questo ha fatto molto infastidire i duchi del Sussex e, dunque, Harry si è presentato davanti all’Alta Corte per chiedere che la protezione e sicurezza sua e della sua famiglia venisse ripristinata. Come detto precedentemente, il tribunale aveva già dato torto al principe Harry, il quale è fortemente intenzionato a fare ricorso e riportare tutti davanti al giudice. Negli ultimi giorni, il principe e i suoi legali hanno avuto la notizia che l’Alta Corte di Giustizia ha accettato la possibilità di riesaminare il caso davanti ad un giudice d’appello.

Secondo quanto riportato dai rappresentanti legali, il duca del Sussex non vuole assolutamente trattamenti di favore. Tuttavia, desidera che il livello di protezione e sicurezza venga riportato ai normali standard regolamentati dal RAVEC. Il Royal Ans Vip Executive Committee che è il comitato esecutivo che si occupa della protezione della famiglia reale e dei personaggi famosi. Il comitato opera per conto di Sua Maestà, il Segretario di Stato per gli Affari Interni e il responsabile della polizia di Londra. Al momento non si conoscono i dettagli di quando e come avverrà questo ricorso in appello, ma l’attenzione è nuovamente puntata sul principe Harry.

Impostazioni privacy