Finite le vacanze, adesso si fa sul serio: come perdere (in fretta) i chili dell’estate

Il rientro dalle vacanze è traumatico sotto tutti i punti di vista, anche per ciò che concerne l’alimentazione. Ecco, a tal proposito, come rimettersi in forma.

Settembre oramai è arrivato, e non si può più tergiversare: la nostra routine di sempre è pronta per ricominciare, mentre le vacanze, giorno dopo giorno, iniziano a diventare solamente un bellissimo, ma lontano ricordo. In questi giorni, dunque, siamo tutti alle prese con il rientro a scuola e a lavoro, e con la consapevolezza che da adesso in poi bisognerà tornare alle normali abitudini anche per ciò che concerne l’alimentazione.

Durante l’estate, infatti, ci si sente più liberi e spensierati sotto tutti i punti di vista, e non è raro che in tale periodo dell’anno si accumuli qualche chilo di troppo. Aperitivi e cene all’aria aperta organizzate all’ultimo secondo, in effetti, non mancano mai durante la stagione estiva, ed è giusto goderne appieno senza imporsi rinunce e restrizioni.

Una volta tornati alla vita di tutti i giorni, però, molte persone desiderano smaltire gli eccessi estivi, possibilmente senza troppa fatica e in poco tempo. Le cose fatte bene, ovviamente, richiedono impegno e costanza, ma ciò non è affatto sinonimo di digiuno e privazioni, anzi! Scopriamo insieme, a tal proposito, come perdere i chili di troppo presi durante l’estate senza rinunciare al gusto e, soprattutto, senza ricorrere a diete drastiche e dannose.

Come rimettersi in forma dopo le vacanze

Quando si vuole iniziare una dieta dimagrante, la prima cosa da fare è quella di rivolgersi a un professionista del settore. Le diete fai da te, infatti, non portano da nessuna parte, anzi, al contrario, rischiano di compromettere il nostro benessere e la nostra salute.

come tornare in forma dopo l'estate
Riprendere una corretta alimentazione – ilciriaco.it

Se, invece, il proprio obiettivo è solamente quello di liberarsi degli eccessi alimentari estivi e tornare alle proprie abitudini alimentari di sempre, basta seguire questi pochi e semplici e consigli.

Per prima cosa, meglio limitare per qualche settimana bevande alcoliche e/o frizzanti, e assumere circa due litri d’acqua al giorno. E ricordiamo, inoltre, che anche le tisane sono amiche della dieta.

Per ciò che concerne la colazione, invece, un bel pasto abbondante che ci dia la carica per affrontare la giornata è proprio quello che ci vuole. Via libera, dunque, allo yogurt greco e ai cereali integrali o, in alternativa, a due fatte di pane integrale con marmellata senza zuccheri aggiunti, un frutto, e un caffè. La frutta è ideale anche se ci si vuole concedere uno spuntino tra un pasto e l’altro, mentre a pranzo e a cena, mai dimenticare di accompagnare le pietanze con una dose di verdura.

Impostazioni privacy