Ritirato per sempre dal commercio un modello di iPhone: troppo pericoloso per le radiazioni

La notizia ha lasciato tutti di stucco, addio a questi iPhone
Questi iPhone sono stati ufficialmente rimossi dal mercato - Ilciriaco.it

Occhio a questo modello di iPhone, è stato ritirato per sempre dal commercio per via delle sue radiazioni. Ecco tutti i dettagli a riguardo

Nei giorni scorsi, Apple ha tenuto il suo canonico evento annuale per la presentazione dei nuovi prodotti da lanciare sul mercato. Grandi protagonisti sono ovviamente stati gli iPhone 15, disponibili in quattro versioni tutte nuove e che integrano alcune funzionalità mai viste prima. Come per esempio la presa USB-C, che permetterà di caricare il telefono con un qualsiasi cavetto che probabilmente già avete in casa.

La notizia ha lasciato tutti di stucco, addio a questi iPhone
Questi iPhone sono stati ufficialmente rimossi dal mercato – Ilciriaco.it

Ma anche per l’OEM di Cupertino non è tutto oro quel che luccica. Quasi in concomitanza con l’evento, infatti, è stato ufficialmente ritirato dal mercato uno degli iPhone in assoluto più amati del passato recente. E il motivo sarebbe legato ai pericoli delle sue radiazioni. Se ne avete uno, vi consigliamo di valutare di cambiarlo per non rischiare nulla a livello di salute.

iPhone ritirato dal mercato per le radiazioni: di quale modello si tratta

Una notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno per Apple e che presto potrebbe allargarsi a macchia d’olio in tutto il mondo. È stato ufficialmente ritirato dal mercato uno dei modelli di iPhone in assoluto più acquistati ed utilizzati ancora oggi. E il motivo sarebbe legato alle emissioni di radiazioni ben oltre il limite consentito dalla legge, che potrebbero causare gravi danni per i proprietari.

Non verranno più venduti iPhone 12 in Francia
Stop agli iPhone 12 in Francia per via delle radiazioni – Ilciriaco.it

Nello specifico, è stata l’agenzia francese che controlla le frequenze radio (ANFR) ad emettere l’ordinanza. Il modello incriminato è l’iPhone 12, che ora in Francia verrà ufficialmente rimosso dal mercato. Per i modelli già venduti invece, è stato chiesto ad Apple di modificarli anche solo con un aggiornamento del software. A seguito di alcuni test di laboratorio, infatti, è emerso che – a contatto diretto col corpo – l’iPhone emetterebbe 5,74 watt per kg, mentre il limite europeo è pari a 4 watt.

Non si è fatta attendere la risposta di Apple, che ha precisato come – a seguito di numerosi test effettuati sia internamente che presso laboratori indipendenti – è emerso come i livelli di energia emessi dagli iPhone 12 siano sotto i limiti imposti dalla legge europea. Staremo a vedere cosa succederà nelle prossime settimane e se anche altri paesi europei e mondiali decideranno di agire di conseguenza. Magari con ulteriori test in laboratorio o col ritiro immediato dei device dal commercio.