Guarda cosa succede agli spinaci quando si riscaldano, da non credere

Gli spinaci sono tra le verdure più amate, ma cosa succede quando questi vengono riscaldati? Ecco cosa c’è da sapere in merito all’argomento

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, gli spinaci sono verdure ricche di nutrienti e molto amati da grandi e piccini, ma cosa accade quando questi (congelati) vengono riscaldati? Ecco cosa c’è da sapere a riguardo.

Una ricerca tedesca ha deciso di mettere in evidenza le dissimilitudini che vi sono tra spinaci bio e quelli non per quanto concerne i nitrati. In ambedue le casistiche i limiti di legge sono stati rispettati. Scaldare gli spinaci non rappresenta una problematica, ma è necessario che la conservazione avvenga in maniera idonea.

Forse non tutti lo sanno, ma i nitrati sono molto importanti per far crescere le piante, ma potrebbero rappresentare un problema per l’alimentazione umana. Questi composti, infatti, potrebbero essere dannosi per la salute umana. Le piante accumulano nitrato, ma le quantità possono essere variabili, questa infatti dipende da molti fattori come la tipologia di coltivazione. Una concentrazione alquanto alta è presente in ortaggi come carote ed anche spinaci.

Uno studio fatto all’CVUA a Stoccarda ha preso in esame i nitrati contenuti negli spinaci surgelati durante lo scorso anno. In esame sono stati sottoposti cinquantasei spinaci, ventinove di questi provenivano ad una coltivazione di tipo biologico.

Spinaci surgelati: cosa accade quando questi vengono riscaldati? Ecco cosa c’è da sapere

Tra gli spinaci coltivati con metodologia biologica e quelli convenzionali pare non vi sia moltissima differenza. In più, la supposizione che i primi contengano meno nitrati non ha trovato una conferma.

Cosa succede agli spinaci quando vengono riscaldati?
Riscaldare gli spinaci può essere un problema per la salute? (ilciriaco.it)

Per quanto concerne i limiti di legge, gli studiosi spiegano che tali limiti sono stati rispettati sia negli spinaci surgelati bio che negli altri. Forse alcuni penseranno diversante, la scaldare questa tipologia di verdura risulta essere sicuro. Bisogna, però, che questi siano stati raffreddati velocemente dopo la cottura e che la conservazione sia stata adeguata.

I ricercatori, infatti, spiegano che riscaldare non è un problema, ma è necessario prestare particolare attenzione alla conservazione. Gli spinaci, infatti, possono degradarsi velocemente ed i nitrati mutare a tossici. Di conseguenza è fondamentale prestare molta attenzione quando si preparano gli alimenti in particolare per i bimbi che risultano essere maggiormente sensibili. Pertanto, secondo la ricerca, la conservazione risulta fondamentale e se si hanno bambini in casa ancora di più.

In definitiva, il consumo di spinaci non è assolutamente un problema ma è necessario rispettare le direttive relative alla conservazione di questi alimenti.

Impostazioni privacy