Airpods o cuffie bluetooth: con questo trucco li ritrovi subito e non li perdi più, finalmente

Non le trovi più? Allora ti suggeriamo un trucco che ti permette di trovare subito gli Airpods e le cuffie bluetooth

Al giorno d’oggi i dispositivi tecnologici in nostro possesso sono davvero una miriade, e più si va avanti con il tempo, più questi diventano piccoli e maneggevoli.

Tuttavia, a causa delle loro ridotte dimensioni, molto spesso andiamo in contro al loro smarrimento e non riusciamo più a trovarle. Un esempio lampante è quello degli airpods e delle cuffie bluetooth, i quali spariscono regolarmente durante la giornata. Ma se vuoi smettere di perderle, allora ti suggeriamo un trucco che ti permetterà di ritrovarle subito e non perderle mai più. Ecco come fare.

Ecco come ritrovare gli airpods e le cuffie bluetooth e non perderle più

Quando si parla di Apple è bene ricordare che si tratta di un’azienda che si prende cura di ogni dettaglio relativo al proprio prodotto e al suo relativo utilizzo nella quotidianità. Tra questi vi è anche l’attenzione relativo allo smarrimento dei propri dispositivi. Esiste infatti un trucco che permette di ritrovare gli airpods  le cuffie bluetooh e non perderle più. Si tratta dell’applicazione “Dov’è” di Apple, che sfrutta i segnali emessi dai dispositivi in modo da geolocalizzare la loro posizione.

Sarà però necessario aver precedentemente attivato la funzione “Trova il mio dispositivo”. Quest’app permetterà di trovare sulla mappa la posizione dei propri Airpods, oltre a fargli “squillare” grazie alla funzione “Fai suonare”.

Ritrovare Airpods e cuffie
Grazi a questo trucco ritroverai le tue Airpods e le cuffie bluetooth – IlCiriaco.it

Ma che cosa succede se perdiamo le nostre cuffie bluetooth Android?  Non sempre esiste un’applicazione predefinita. Se si tratta di Samsung, tuttavia, esiste l’app Wearable, in grado di far squillare gli auricolari in modo particolarmente potente per qualche minuto. Ma questa è attivabile solo su brevi distanze ed è ideale da utilizzare in casa. Se le cuffie sono perse all’esterno, allora possiamo utilizzare il servizio “Trova il tuo dispositivo” di Google. Viene infatti messa a disposizione un’app e il sito web dove è possibile rilevare la posizione di alcuni dispositivi, come gli smartphone.

Ma anche in questo caso, come per gli Airpods, è necessario aver attivato il collegamento in anticipo. Dunque, il consiglio è quello di farlo non appena si acquistano delle nuove cuffie bluetooth. Si tratta di un sito di semplice utilizzo, in cui basterà selezionare il dispositivo perso e visualizzare sulla mappa la sua ultima posizione rilevata. Cliccando su di esso si attiverà il servizio di Google Maps che vi porterà sulla sua effettiva posizione.

Impostazioni privacy